morbodiaddison

Forum del sito www.morbodiaddison.org
Oggi è lun 23 set 2019, 3:26

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Crea il tuo forum GRATIS su GlobalFreeForum.com.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: gio 3 ott 2013, 12:39 
Non connesso

Iscritto il: mer 27 feb 2013, 14:47
Messaggi: 4
Buongiorno a tutti,
da 6 mesi mi è stata diagnosticata la malattia di Addison e ho fatto domanda di invalidità a giugno e pochi giorni fa ho ricevuto la risposta: mi è stata riconosciuta l'invalidità al 35%.
Purtroppo speravo in una percentuale maggiore per potermi inserire nelle liste di collocamento per le categorie protette ed avere maggiori possibilità di trovare lavoro: sono disoccupata da un anno a mezzo (l'ufficio presso cui lavoravo ha chiuso), abbiamo 2 bambini e vivere con un solo stipendio non è facile, così come trovare un nuovo lavoro di questi tempi.
Vi chiedo quindi, secondo la vostra esperienza, conviene fare ricorso, c'è speranza che mi venga riconosciuto almeno il 46%? I costi sono elevati? Pensavo di chiedere al patronato, ma volevo prima un vostro consiglio.
Grazie mille per il vostro prezioso aiuto.
A presto,
Grace


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio 3 ott 2013, 14:20 
Non connesso

Iscritto il: gio 14 feb 2013, 13:13
Messaggi: 64
Buongiorno Grace,
Purtroppo la storia dell'invalidità è ormai davvero oserei dire triste......
Certo che ti aspetta come minimo il 46% di invalidità per entrare nele categorie protette ed è una schifezza che non te l'abbiano dato subito.
Cerca di avere il certificato medico un pò "sostanzioso" e poi raccontagliela un pò......non conosco quale morbo di addison tu abbia, ma questi non sanno nemmeno che cos'è.
A me che comunque ho il 70% per aggiunta patologia, hanno avuto il coraggio di dirmi che giudicano un pò anche come uno si presenta......??????? ti rendi conto....
Se sei gradevole e tenuta bene...sei penalizzata.....non mi voglio dilungare perchè potrei scrivere qualcosa di cui pentirmi....
Fai ricorso col patronato e incazzati.....
Buon pomeriggio
Patrizia


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun 7 ott 2013, 12:17 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 10 lug 2007, 14:49
Messaggi: 283
Località: Rimini
Per mia esperienza ti direi di aspettare un po' e di chiedere un aggravamento.
il ricorso ti costerebbe in soldi e non sempre porta a qualcosa.
Comunque consigliati col patronato.
Quando rifarai la domanda, porta certificati di medici dell'AUSL non di privati. Questo è importantissimo.
Cerca di farti scrivere sui certificati cosa ti succede con l'addison, se lo vedono scritto ne tengono conto

Te lo dico per esperienza, io ho il 100% e la 104, però ho anche il diabete e la tiroidite.

In bocca al lupo

_________________
Daniela


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom 20 ott 2013, 18:48 
Non connesso

Iscritto il: dom 13 ott 2013, 18:29
Messaggi: 1
Avevo intenzione di fare domanda di invalidità......ma dopo aver letto le vostre esperienze.......ho cambiato idea!!!!
Mi hanno diagnosticato il Morbo nel 2008.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer 23 ott 2013, 0:05 
Non connesso

Iscritto il: lun 22 mar 2010, 13:41
Messaggi: 1528
Località: Cittadina del mondo.
ciao gerardina, stai sbagliando a non fare la domanda d'iinvalidità
è un tuo diritto che va esercitato, potresti ottenere la pensione d'invalidità, delle agevolazioni in fatto di lavoro per le categorie protette, dipende dalla percentuale che ti verrà riconosciuta, non mollare e vai avanti!
per dirti, grazie alla mia invalidità di 70% mia figlia ha potuto ottenere la borsa di studio e ti assicuro che la somma non era indifferente

armati di buona documentazione dei medici che ti seguono, meglio i medici ospedalieri, e combatti per i tuoi diritti


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven 25 ott 2013, 22:22 
Non connesso

Iscritto il: sab 20 feb 2010, 18:22
Messaggi: 24
ciao a tutti volevo chiedervi se vi ricordate le domande che la commissione vi ha posto durante la visita, io l'ho appena avuta e le richieste sono state: conoscere il mio peso prima della malattia, al momento della diagnosi e dopo, come mi sento e se seguo regolarmente la terapia, se lavoro, con chi vivo e se ci sono barriere architettoniche nell'edificio in cui abito. la visita è stata velocissima. vi ringrazio


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab 26 ott 2013, 8:33 
Non connesso

Iscritto il: lun 16 ago 2010, 14:05
Messaggi: 436
a me hanno fatto un domandone: lei alla fine qui che ci è venuta a fare?
roba da strozzarli, però poi mi hanno riconosciuto il 67%


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun 28 ott 2013, 10:31 
Non connesso

Iscritto il: lun 19 nov 2012, 14:12
Messaggi: 4
Io sono di Roma e sono affetta dal morbo di Addison dallo scorso anno. Mi hanno riconosciuto il 60% di invalidita' e legge 104 comma3 fino al 2015. Compilando la domanda di invalidita' e' stata richiesta la specializzazione del medico in commissione e nel nostro caso "endocrinologo" in modo che durante la visita almeno un medico capisse la problematica della malattia
Forse questo puo' aiutare per avere il giusto riconoscimento dell'invalidità!


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun 28 ott 2013, 12:27 
Non connesso

Iscritto il: gio 14 feb 2013, 13:13
Messaggi: 64
Sono assolutamente daccordo di far valere i nostri diritti....Ewa ha ragione, combatti e supportata dalla documentazione medica, esterna le tue difficoltà, perchè ne abbiamo, non siamo come chi sta bene, abbiamo limiti....alle forze..all'umore e sempre in terapia per scongiurare il peggio.
Io l'ho fatto, ho avuto il 70%, ma non la gravità...ho fatto ricorso e niente..., ma ora chiedo l'aggravamento che mi consentirebbe di lavorare 6 ore al giorno e non 8. E dato che loro stessi ti dicono che la valutazione viene fatta anche su come ti presenti...regolati di conseguenza......
In poche parole....credo di averlo gia scritto...è una vergogna.
Patrizia


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun 20 gen 2014, 3:39 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 16 ago 2008, 18:05
Messaggi: 41
Anch'io come gerardina mi sa che aspetterò per fare domanda di invalidità...già avevo il rinnovo della patente ogni 5 anni e sto anno me l'hanno passata a 10 (finalmente). quindi se faccio richiesta di invalidità ora poi rischio che oltre a darmi una bassa percentuale, mi ritorna la patente ogni 5 anni.. incubo...


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010


Politica sulla Privacy (Cookie & GDPR)