morbodiaddison

Forum del sito www.morbodiaddison.org
Oggi è dom 19 nov 2017, 10:46

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Crea il tuo forum GRATIS su GlobalFreeForum.com.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Le regole di questo forum
MessaggioInviato: mer 3 ago 2011, 13:09 
Non connesso

Iscritto il: lun 22 mar 2010, 13:41
Messaggi: 1528
Località: Cittadina del mondo.
Prima di iscrivermi al forum ho letto tutti i vostri 3d. La lettura ha richiesto qualche giorno ma l'ho fatto volentieri convinta che fosse un segno di rispetto nei confronti di un gruppo che ha già scritto, comunicato e discusso. Ho letto tutto anche le questioni riguardanti i cani anche se non ho mai avuto un cane in vita mia. Ho letto tutto.
Ho letto anche il regolamento e visto che non ho mai preso parte a nessun forum per me è stato importante capire chi è chi e come funziona il tutto.
Ho scoperto l'esistenza della figura di moderatore e mi sono detta: bene, questa figura ha un ruolo importante perché dispone di poteri particolari. Per esempio ha il potere di impedire che vi siano le discussioni fuori dall'argomento o che nel forum vi siano le ingiurie e/o le offese.
Non sono mai stata insultata, mai in vita mia, e sul momento mi sono chiesta chi offenderà chi a maggior ragione in un forum come questo che unisce, o almeno dovrebbe unire, le persone malate.
Invece sono stata insultata per due volte ma non ho visto nessun l'intervento da parte del moderatore.
A questo punto vorrei sapere il perché. Forse si è trattato di una svista o di una sottovalutazione? Passi una volta ma due?
Quali sono le regole di questo forum?
Spero che Nora, in quanto moderatore, vorrà rispondere alla mia domanda.
Grazie.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Le regole di questo forum
MessaggioInviato: mer 3 ago 2011, 15:14 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 10 lug 2007, 14:49
Messaggi: 283
Località: Rimini
Anteprima
Inviato: 03/08/2011 - 14:12 Oggetto del messaggio: Re: Le regole di questo forum
cara Ewa,

mi sembra che si stia scatenando una tempesta in un bicchier d'acqua
Onestamente non mi sembra che siano volati insulti, magari dei misunderstanding che sono stati ampiamente chiariti
qui tutti scriviamo d'impulso perchè il forum è come un salotto dove si chiacchera e ci si confronta

qui nessuno ce l'ha con qualcun altro, si cerca appunto di discutere senza mai prevaricare il pensiero degli altri

La mia migliore amica è di sinistra io centro destra. Sono anni che discutiamo anche animatamente, suppongo che a volte abbia ragione lei ed altre io
Se ci accorgiamo di "andare oltre", ci fermiamo, facciamo una risata insieme e ognuna dice all'altra: "vabbè, tieniti la tua idea ed io la mia, tanto la pensiamo diversamente" e cambiamo discorso
niente musi o rancori
ci siamo conosciute in prima superiore, al perito turistico, ci siamo diplomate insieme, ci siamo aiutate reciprocamente nei momenti difficili e siamo tuttora come sorelle.
Questo secondo me dovrebbe essere lo spirito del forum


Probabilmente Nora non è intervenuta perchè il suo intervento sarebbe consistito nel chiudere le discussioni (è già successo) e se non lo ha fatto è semplicemente poichè anche lei, come altri di noi, non ha letto insulti di sorta.

Spero di non essere fraintesa ma di essere riuscita ad esprimere quella che è semplicemente la mia opinione, senza malizia o sottointesi di sorta
pane al pane, vino al vino

un abbraccio

Daniela

_________________
Daniela


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Le regole di questo forum
MessaggioInviato: mer 3 ago 2011, 16:06 
1) forse non me lo ricordo, ma da che sono utente (libero, autonomo, responsabile delle mie proprie risposte) non ho mai visto il regolamento che invece ewa pare abbia letto;

2) forse non si sa, ma qui tutto, compresa l'attività di nora come moderatore, è VOLONTARIO.
quindi tanta grazia a san gennaro (e pure tante grazie a chi si sbatte: come, quando e quanto può)

2bis) ciò non toglie che visti i 500 e passa utenti, come ho già scritto, sarebbe bene farsi domande e darsi risposte (ma è appunto una ripetizione)

3) in giro ci sono messaggi di nora al riguardo: si trovano nella sezione adeguata.

4) personalmente, inutile che continui a spiegarmi perché non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire e, soprattutto, che mi dilunghi nella differenza tra un'offesa, un'ingiuria, un insulto e un commento/opinione/pensiero. anche perché il gioco della pagliuzza e della trave non mi piace, che è un po' fare a chi ce l'ha più lungo.

5) al momento non mi viene in mente altro,
ma bevo volentieri il vino e il pane di daniela :mrgreen:


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Le regole di questo forum
MessaggioInviato: gio 4 ago 2011, 18:08 
Non connesso
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: mer 28 mar 2007, 10:02
Messaggi: 507
Località: Vedano al Lambro (MB)
Ciao Ewa, che cosa devo dire che non è già stato detto?

Sì, di regole precise sul comportamento in questo forum non ci sono perché vale il galateo generale. Da moderatore, finora, sono intervenuta poche volte perché non ne vedevo il motivo. Non voglio fare il vigile urbano che sta tutto il giorno all'incrocio con il suo fischietto. Penso anche che siamo adulti e vaccinati per "difenderci" da soli ("difendere" per dire perché prima ci vorrebbe la rispettiva offesa).

In tutti questi anni che ormai esiste questo forum (saranno 4 o 5 anni) due persone hanno chiesto di essere cancellati dal forum perché si sentivano offese da altri utenti (forse l'UNA o l'ALTRA si ricordano ancora com'era la storia). In questi due casi non ero riuscita a patteggiare e non c'era nient'altro da fare che rispettare la richiesta di cancellazione da parte di queste persone.

Ma voglio chiedervi tutti se davvero dobbiamo metterci delle regole particolari per "convivere" in questo forum?

Non è una gara di chi è più bravo, di chi è più malato, di chi prende più pillole o altre cose! Qui si trova gente che per caso ha la stessa malattia o addirittura più malattie in comune, ma del resto siamo tutti diversi! Cerchiamo comunque di scambiare opinioni, informazioni e anche stupidate per aiutarci un po' in caso di necessità, di darci un po' di sollievo quando si sta giù di morale e mille altre cose ancora.

Usiamo semplicemente il nostro famoso buon senso per trattare gli altri come vogliamo essere trattati noi stessi. Tutto lì, come tutti i giorni anche al di fuori di questo spazio virtuale, ovunque ci troviamo. C'è forse una particolarità con un certo rischio in questo modo indiretto di comunicare: non ci stiamo guardando in faccia. Da questo fatto potrebbero nascere dei fraintesi o equivoci, ed eccoci qui! Non credo che si può risolvere del tutto questo rischio. Sicuramente non con delle regole ferree. Voi che cosa ne dite?

E poi, sono l'unico moderatore in questo forum e, sopratutto in questo caso, mi sento a disagio perché non so come fare. Mi piacerebbe condividere questo ruolo con qualcun'altro, non perché comporti tanto lavoro per uno solo, ma perché non dovrei sentire la responsabilità solo sulle mie spalle, se qualcuno dovesse avere dei problemi o andare un po' "fuori riga". Non so se sono riuscita a spiegarmi.

Avrò scritto un sacco di errori di italiano per l'emozione, ma questo tema mi sembra importante e come moderatore appunto me ne sento la responsabilità.

_________________
-----o00o---// °(_)° \\----o00o------
Nora


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Le regole di questo forum
MessaggioInviato: gio 4 ago 2011, 19:37 
Non connesso

Iscritto il: mer 28 mar 2007, 12:06
Messaggi: 507
Ciao a tutti, mi spiace perchè sono di corsa e invece vorrei entrare nel discorso con un po' più di razionalità... Nora hai ragione a chiedere il parere anche degli altri, forse in questi giorni molti sono via, ma dammi un attimo per rileggermi alcuni messaggi e poi ti rispondo. Ci risentiamo. Antonella


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Le regole di questo forum
MessaggioInviato: gio 4 ago 2011, 22:44 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven 27 apr 2007, 14:12
Messaggi: 529
Località: SEGRATE
Nora ha scritto:
Ciao Ewa, che cosa devo dire che non è già stato detto?

Sì, di regole precise sul comportamento in questo forum non ci sono perché vale il galateo generale. Da moderatore, finora, sono intervenuta poche volte perché non ne vedevo il motivo. Non voglio fare il vigile urbano che sta tutto il giorno all'incrocio con il suo fischietto. Penso anche che siamo adulti e vaccinati per "difenderci" da soli ("difendere" per dire perché prima ci vorrebbe la rispettiva offesa).

In tutti questi anni che ormai esiste questo forum (saranno 4 o 5 anni) due persone hanno chiesto di essere cancellati dal forum perché si sentivano offese da altri utenti (forse l'UNA o l'ALTRA si ricordano ancora com'era la storia). In questi due casi non ero riuscita a patteggiare e non c'era nient'altro da fare che rispettare la richiesta di cancellazione da parte di queste persone.

Ma voglio chiedervi tutti se davvero dobbiamo metterci delle regole particolari per "convivere" in questo forum?

Non è una gara di chi è più bravo, di chi è più malato, di chi prende più pillole o altre cose! Qui si trova gente che per caso ha la stessa malattia o addirittura più malattie in comune, ma del resto siamo tutti diversi! Cerchiamo comunque di scambiare opinioni, informazioni e anche stupidate per aiutarci un po' in caso di necessità, di darci un po' di sollievo quando si sta giù di morale e mille altre cose ancora.

Usiamo semplicemente il nostro famoso buon senso per trattare gli altri come vogliamo essere trattati noi stessi. Tutto lì, come tutti i giorni anche al di fuori di questo spazio virtuale, ovunque ci troviamo. C'è forse una particolarità con un certo rischio in questo modo indiretto di comunicare: non ci stiamo guardando in faccia. Da questo fatto potrebbero nascere dei fraintesi o equivoci, ed eccoci qui! Non credo che si può risolvere del tutto questo rischio. Sicuramente non con delle regole ferree. Voi che cosa ne dite?

E poi, sono l'unico moderatore in questo forum e, sopratutto in questo caso, mi sento a disagio perché non so come fare. Mi piacerebbe condividere questo ruolo con qualcun'altro, non perché comporti tanto lavoro per uno solo, ma perché non dovrei sentire la responsabilità solo sulle mie spalle, se qualcuno dovesse avere dei problemi o andare un po' "fuori riga". Non so se sono riuscita a spiegarmi.

Avrò scritto un sacco di errori di italiano per l'emozione, ma questo tema mi sembra importante e come moderatore appunto me ne sento la responsabilità.


Non ci sono errori , tutto fila liscio, talmente liscio che sono d'accordo con te.
vale il galateo generale e non devi fare il vigile urbano perchè dovremo essere tutti adulti e vaccinati ed in grado di ribattere da soli senza bisogno di un intervento superiore,se non di fronte a parolacce ed insulti veri e propri.
Mi sembra che non si debbano mettere regole particolari , ma usare il buon senso .
ovvio che non parlando faccia a faccia ciò che viene scritto, può ECCOME essere frainteso.
ci si prova a spiegare e se non si va d'accordo si discute con altri.
Non credo proprio che tu debba sentire così forte questa responsabilità.
hai fatto ciò che dovevi intervenendo durante la discussione e mi sembra abbastanza.

_________________
che pazienza ci vuole nella vita!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Le regole di questo forum
MessaggioInviato: ven 5 ago 2011, 1:29 
Non connesso

Iscritto il: lun 22 mar 2010, 13:41
Messaggi: 1528
Località: Cittadina del mondo.
Grazie Nora per aver risposto al mio post.
Sono pienamente d'accordo con la regola del galateo e della civile convivenza ma solo e se questa intuibile e facile regola è condivisa da tutti. Senza l'eccezione nessuna.
Dal momento che il tutto viene lasciato al singolo vorrei che la decisione se sono stata offesa o meno venisse lasciata a me.
La questione di sapersi difendere o meno la lascio aperta, di sicuro non è la mia abitudine rispondere pan per focaccia ma d'ora in poi lo farò.
Perché alla fine stiamo parlando della mia incapacità di difendersi, beh che dire è la solita ben nota conclusione.
Io non chiedo di essere cancellata dal forum, non è la mia abitudine scappare dalle situazioni che non mi sono chiare. Ho chiesto le spiegazioni e ti ringrazio per avermi risposto e non volevo metterti in difficoltà però il tuo ruolo mi è sembrato più adeguato.

Per quanto riguarda la questione degli errori...Nora, ti capisco!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Le regole di questo forum
MessaggioInviato: ven 5 ago 2011, 10:32 
be', mi sembra che in quanto a capacità di giudizi e accuse, ewa, sei molto brava, altroché!

e mi pare che non sia solo impressione mia,
a vedere da quanto scrivono altre persone qui dentro.

in ogni caso, continuo a preferire il pane al pane vino al vino, che il pan per focaccia.
anche perché, ripeto, il gioco delle travi e delle pagliuzze non mi è mai piaciuto.

resta aperta la richiesta di nora di avere un aiuto col forum:
credo che faccia parte delle cose a cui pensare, anche dopo bergen.
(era bergen?! sì, mi sembra di sì)

se non si trovano volontari, si potrebbero utilizzare i soldi dell'associazione per assoldare un moderatore esterno.

nel frattempo, continuo a vivermi questo forum come ho sempre fatto, in primis da persona e poi da persona con malattie, così come vivo gli altri forum che frequento (senza le paturnie che ho incontrato qui, devo dire).

questo sempre perché il mio personale concetto di malattia è quello per cui non condiziona sempre e comunque i miei pensieri e vivere da alcolista anonima non è certo la mia aspirazione.


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Le regole di questo forum
MessaggioInviato: ven 5 ago 2011, 11:50 
Non connesso

Iscritto il: lun 22 mar 2010, 13:41
Messaggi: 1528
Località: Cittadina del mondo.
Continui a ribadire il tuo concetto, la cosa a me può anche andare bene ma così come tu hai un tuo modo di vedere le cose anch'io ne ho uno.
Non è neanche questo il problema, il problema sta nei modi che devono essere civili.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Le regole di questo forum
MessaggioInviato: ven 5 ago 2011, 12:22 
Cita:
Continui a ribadire il tuo concetto, la cosa a me può anche andare bene ma così come tu hai un tuo modo di vedere le cose anch'io ne ho uno. Non è neanche questo il problema,


essì, infatti tutta la discussione è da mo che non ha nessun senso :boah:

Cita:
il problema sta nei modi che devono essere civili.

sì, infatti.
e scusarsi quando non si è capito qualcosa pare non solo civiltà, ma solo buona educazione.
così come dare e chiedere spiegazioni.

e il problema allora sta nell'accettare spiegazioni, o continuare ad interpretare quel che si legge (o si scrive) come un'offesa, quando questa non c'è.

a me sembre tutto molto lineare :)


Top
  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
Cookie Policy