morbodiaddison

Forum del sito www.morbodiaddison.org
Oggi è lun 20 ago 2018, 18:51

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Crea il tuo forum GRATIS su GlobalFreeForum.com.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mar 30 nov 2010, 17:02 
Non connesso

Iscritto il: gio 18 nov 2010, 21:04
Messaggi: 3
Località: friuli
ciao a tutti,
ho il morbo di addison, qualcuno mi sai dire se posso vaccinarmi per la puntura di zecca portatrice dell'encefalite, chi può darmi delle informazioni, o farmi sapere a chi posso rivolgermi per avere più notizie possibili, a piace andare in montagna e mia zona è infestata da quelle bestiacce.
ha dimenticavo (il mio endocrinologo ha detto che posso fare il vaccino) ma è stato poco convincente e io ho paura delle controidicazioni del vaccino.
grazie a tutti.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar 30 nov 2010, 18:41 
lory ha scritto:
ciao a tutti,
ho il morbo di addison, qualcuno mi sai dire se posso vaccinarmi per la puntura di zecca portatrice dell'encefalite, chi può darmi delle informazioni, o farmi sapere a chi posso rivolgermi per avere più notizie possibili, a piace andare in montagna e mia zona è infestata da quelle bestiacce.
ha dimenticavo (il mio endocrinologo ha detto che posso fare il vaccino) ma è stato poco convincente e io ho paura delle controidicazioni del vaccino.
grazie a tutti.


secodno me ti conviene rivolgerti direttamente al direttore sanitario dell'asl dove andrai a fare la vaccinazione,
visto che pare che abbiate allevamenti di zecche da quelle parti. (in rete si trovano diversi documenti al riguardo, pare che ci sia nella zona di udine proprio il dipartimento prevenzione)

in ogni caso mi chiedo perché la fai ora che è inverno.
http://www.cesmet.com/planisfero.4/schede/vaccini/encefalite%20da%20zecche.htm#Composizione:

io personalmente in merito ai vaccini sono comunque sempre contraria se poliendocrinopatia.
certo che la tbe è la tbe...


Top
  
 
MessaggioInviato: mer 1 dic 2010, 10:40 
Non connesso
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: mer 28 mar 2007, 10:02
Messaggi: 516
Località: Vedano al Lambro (MB)
Ciao Lory,

la questione non è la pura presenza di un gran numero di zecche, ma il fatto se le zecche sono portatori del virus o meno. So che nel sud della Germania è così e consigliano la vaccinazione a chi gira spesso nella natura tra la vegetazione bassa, al nord invece ci sono le zecche senza quel virus. Non so com'è la situazione qui in Italia, neanche se viene monitorata regolarmente o no...

Aspetta, qui ho trovato una mappa dell'Europa dove l'Italia appare interessata soltanto in pochissime piccole zone. Leggo che i dati sono presi dalla WHO e dai Bollettini Epidemiologici della Croce Rossa Internazionale.
Quindi, non so che giri che fai, ma in Italia il rischio di un contagio attraverso le zecche mi sembra minimo. Temerei più i possibili problemi della vaccinazione, ma vedi tu...

Quando abitavo alle porte della Foresta Nera, 15 anni fa, feci anch'io quella vaccinazione perché al mio cane piaceva gironzolare nei boschi... e per forza dovevo accompagnarlo. Ma questo era prima di incontrare il signor Addison... quindi non ti so dire niente al riguardo. Meglio rivolgerti allo specialista.

Ciao.

_________________
-----o00o---// °(_)° \\----o00o------
Nora


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer 1 dic 2010, 10:50 
ciao nora
il friuli è una delle zone a rischio...

solo che non è questo il tempo delle zecche.


Top
  
 
MessaggioInviato: mer 1 dic 2010, 14:23 
Non connesso

Iscritto il: gio 18 nov 2010, 21:04
Messaggi: 3
Località: friuli
ciao,

spero di avere altre informazioni......

queste zecche ci sono e sono pericolose molto pericolose...

nelle zone di tarvisio e udine.

ciao.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer 1 dic 2010, 16:13 
Non connesso
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: mer 28 mar 2007, 10:02
Messaggi: 516
Località: Vedano al Lambro (MB)
lory ha scritto:
ciao,
spero di avere altre informazioni......
queste zecche ci sono e sono pericolose molto pericolose... nelle zone di tarvisio e udine.
ciao.

Però Lory, ci sono anche dei modi per evitarle... mica ti assalgono in casa o in centro città e nemmeno in mezzo al sentiero nel bosco!
Qualche volta penso quanto sono fortunati i cani: per loro ci sono dei repellenti da mettere una volta al mese sulla schierna... e ciao zecche, pidocchi, pulci e pure zanzare e altra roba fastidiosa :violent: ! Per l'uomo non ne hanno mai inventato niente del genere?!?!

_________________
-----o00o---// °(_)° \\----o00o------
Nora


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer 1 dic 2010, 19:50 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 28 apr 2007, 18:21
Messaggi: 345
Località: Udine
Ci sono degli spray repellenti che si acquistano in farmacia ma non so quanto siano efficaci


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer 1 dic 2010, 20:29 
Nora ha scritto:
Però Lory, ci sono anche dei modi per evitarle... mica ti assalgono in casa o in centro città e nemmeno in mezzo al sentiero nel bosco!


vero!
basta non sottoscrivere la richiesta che fanno quando ti incontrano: 'posso morderla?'

è come con le enciclopedie
:lol: :lol: :lol:

poi se ti arrivano lo stesso, fai reclamo a federconsumatori :boah:


Top
  
 
MessaggioInviato: gio 2 dic 2010, 11:55 
Non connesso

Iscritto il: gio 18 nov 2010, 21:04
Messaggi: 3
Località: friuli
ma guardate,
l'argomento è molto serio, nel periodo che va da giugno a settembre due persone di mia conoscenza sono state punte (zecche TBE), risultato :
>una persona anziana è morta dopo due mesi di ricovero in ospedale (diagnosticata dopo dieci gg. circa dal ricovero) non aveva problemi
di salute .
>l' altra persona punta a sett. ha ancora dei problemi nel muovere il braccio (la vista brutta) fortuna sua più giovane e fisicamente in ottimo stato.
i repellenti servono ma ne devi mettere in abbondanza e poi non si sa mai (rischio :twisted: ).
Comunque mi serve qualche nome di dottori disposti a chiarirmi le idee via email.
grazie delle risposte.
ciao.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio 2 dic 2010, 14:45 
Non connesso
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: mer 28 mar 2007, 10:02
Messaggi: 516
Località: Vedano al Lambro (MB)
Ho letto che le zecche trasmettono anche un'altra malattia, la borreliosi di Lyme. Anche questa non scherza, ma qui purtroppo non esiste un vaccino ma soltanto la prevenzione dalle punture delle zecche. Se diagnosticato presto, può aiutare anche una terapia antibiotica. Quindi mi sembra più importante proprio la prevenzione dalle punture. Per esempio qui si trovano alcuni consigli utili per evitare le zecche. Però come già detto sopra, ora non è la stagione...

Non voglio ridicolarizzare il problema, ma possiamo essere attaccati ogni giorno da un sacco di "nemici" in grado di farci più o meno male. E non abbiamo ancora parlato degli altri pericoli: incidenti stradali, colpi di fulmine o meteorite ecc. Voglio dire, non è possibile vaccinarsi proprio contro tutto... e neanche necessario. Poi bisogna anche valutare i possibili rischi delle vaccinazioni (soprattutto per chi ha una malattia cronica) nel confronto con il reale pericolo di beccarsi proprio quella roba. Questo sta a decidere ad ogni singola persona.

_________________
-----o00o---// °(_)° \\----o00o------
Nora


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio 2 dic 2010, 16:03 
lory ha scritto:
Comunque mi serve qualche nome di dottori disposti a chiarirmi le idee via email.


molto spesso una mano la si trova proprio in fondo al proprio braccio.

e senza nemmeno dover chiedere per favore e grazie...

buona ricerca: non vedo molte alternative oltre alle informazioni che appunto trovi in rete.

io le ho trovate semplicemente digitando zecche e friuli in google.
se trovi qualcuno che risponde ad un paziente senza nemmeno vederti in faccia, io manco mi fiderei troppo.

vedi tu, come già detto da nora la scelta è molto personale.
se non hanno risposte in merito all'internazionale vaccino influenzale,
scodno te sanno darti sisposte attendibili su un vaccino di cui poco o niente si sa manco nelle zone a rischio?


Top
  
 
MessaggioInviato: gio 28 ago 2014, 14:31 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 16 ago 2008, 18:05
Messaggi: 41
Anch'io ero insicura se farlo o meno. Dato che Trieste è zona a rischio, adesso il vaccino è anche gratuito. Comunque devo andare contro quello che dice Nora :) Io ho preso una zecca in orto botanico, in pieno centro di Trieste. E il primo caso di tbe nella città è stato un uomo che sembra aver preso la zecca in città (dato che alla fine città e bosco per trieste è una cosa sola). Vi dico solo che dove lavoro io ci sono i cinghiali che ogni tanto ti sbucano davanti la porta dell'edificio :D
Comunque per dire una volta ero a Lubljiana (Slovenia) e ero nel parco in mezzo la città e ho preso una zecca. Il mio collega di lavoro che è friulano il vaccino se l'è fatto. Ma non ha l'Addison. Per esempio quando molti anni fa in veneto e FVG c'era stato il caso di meningite molto grave, hanno fatto fare le vaccinazioni obbligatorie e alcuni che non erano obbligati se lo sono fatto lo stesso, però il mio endocrinologo dell'epoca mi disse che il gioco non ne valeva la candela, ovvero che la possibilità di avere una meningite con cause gravi era minore dello stress e le complicanze che avrei subito con quel vaccino. con la tbe non saprei, non ho mai chiesto. Però chiederò al prossimo controllo che ho, dato che mi stavo chiedendo pure io se fare il vaccino o no.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom 7 set 2014, 16:06 
Non connesso

Iscritto il: mer 28 mar 2007, 12:06
Messaggi: 507
Mikela, una curiosità : ma quasi sono le controindicazioni del vaccino ?


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer 8 ott 2014, 17:28 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 16 ago 2008, 18:05
Messaggi: 41
(visto ora)
Penso si riferisse alla possibilità di avere febbre dovuta al vaccino. basta avere un'influenza o un raffreddore quando lo si fa o avere il sistema immunitario un po' depresso. trattandosi di antigeni di meningococco magari si può avere febbre più forte che per un semplice vaccino per l'influenza (non ho dati certi eh). quindi magari per noi potrebbe essere uno stress. immagino che fosse per questo che mi ha detto che non valeva la pena farlo. perchè magari avevo più possibilità di avere febbre dopo aver fatto il vaccino che di prendere la meningite.
Non mi verrebbero in mente altre cause


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010

Conosci "Ragnarok Online"? Giocaci GRATIS adesso su Infinity 2.0!
CLICCA QUI!


Politica sulla Privacy (Cookie & GDPR)