morbodiaddison

Forum del sito www.morbodiaddison.org
Oggi è ven 13 dic 2019, 4:30

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Crea il tuo forum GRATIS su GlobalFreeForum.com.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 152 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 11  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun 28 mag 2007, 12:52 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom 1 apr 2007, 10:42
Messaggi: 64
Località: Muggiò
Anch'io sono risultato "leggermente positivo" agli anticorpi antiparietali gastrici....

Grazie per il link che in 2 min, da buon ipocondriaco:
- mi ha rovinato la giornata di lavoro :D perchè..
- mi comincio a fare delle menate assurde sulla B12
AIUTOOOOOOOOO!!!!!
Cosa devo fareeeeeeeeeeeee???


Grace ma il tuo stomaco con Esopral sta effettivamente meglio o no??? e l'intestino???


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun 28 mag 2007, 13:03 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 29 mar 2007, 15:49
Messaggi: 62
Località: prov. di LATINA
Caro Dave il punto è questo..il forum è per tutti noi utilissimo per scambiarci le varie informazioni però non dobbiamo approfondire troppo secondo me altrimenti viviamo male...anch'io mi stò facendo ora 1000 paranoie sulla B12 (non ci avevo mai pensato prima) e sullo stato del mio stomaco...Però dobbiamo tenere bene a mente che ognuno è un caso a sè e quindi non siamo accomunati tutti dalle stesse complicazioni (si spera!)..e poi per quanto sia difficile dobbiamo averla un minimo di fiducia per i medici che ci seguono..

_________________
superpam.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun 28 mag 2007, 13:16 
infatti basta fare un prelievo per vedere a che livello è la vitamina e se servono le iniezioni, che ad esempio, a me non hanno nemmeno prescitto perché i miei livelli di vitamina sono ancora corretti, e anche quelli di emocromo, ovviamente, avendo a che fare pure con quello.

cioè, non è che se sai di avere gli anticorpi anti pareti gastriche, e nemmeno chiedi al medico cosa siano faccia meglio... o no?! :shock:


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun 28 mag 2007, 13:17 
Dave ha scritto:
Anch'io sono risultato "leggermente positivo" agli anticorpi antiparietali gastrici....

Grazie per il link che in 2 min, da buon ipocondriaco:
- mi ha rovinato la giornata di lavoro :D perchè..
- mi comincio a fare delle menate assurde sulla B12
AIUTOOOOOOOOO!!!!!
Cosa devo fareeeeeeeeeeeee???


e tu sei un cucù, perché ne avevamo già parlato in msn! :lol: :lol: :lol:


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun 28 mag 2007, 13:55 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom 1 apr 2007, 10:42
Messaggi: 64
Località: Muggiò
No ma c'hai ragione, ... lo so....è che io mi agito...anche a pamela lo dico... ci vorrebbe un medico paziente che mi ispiri fiducia e mi ascolti...è così difficile ascoltare???

... ha scritto:
Dave ha scritto:
Anch'io sono risultato "leggermente positivo" agli anticorpi antiparietali gastrici....

Grazie per il link che in 2 min, da buon ipocondriaco:
- mi ha rovinato la giornata di lavoro :D perchè..
- mi comincio a fare delle menate assurde sulla B12
AIUTOOOOOOOOO!!!!!
Cosa devo fareeeeeeeeeeeee???


e tu sei un cucù, perché ne avevamo già parlato in msn! :lol: :lol: :lol:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun 28 mag 2007, 17:23 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom 1 apr 2007, 10:42
Messaggi: 64
Località: Muggiò
RIEPILOGHIAMO LA SITUAZIONE PER CHIAREZZA:

a fronte di una positivià agli anticorpi parietali gastrici, quali sono le precauzioni alle quali bisogna andare incontro?
1) Esame dell'assorbimento su vitamina B12
2) ...
POI?

Quindi la gastrite cronica (a me la gastroscopia ha rilevato a voler essere precisi la duodenite cronica oltre a una però LEGGERA gastrite) NON PASSERA' MAI? non c'è niente da fare per migliorarla?
Prendere Hydro o Cortone Acetato non cambierebbe le carte in tavola?
:-?
Grazie
Dave


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun 28 mag 2007, 18:13 
Non connesso

Iscritto il: dom 13 mag 2007, 11:17
Messaggi: 65
Località: Bologna
Sulle paranoie legate allo stomaco penso di essere un vero campione :D

Da quando mi hanno diagnosticato l'addison, e in combo anche i simpatici anticorpi parietali gastrici, effettivamente non riesco più a mangiare come prima sia a livello di quantità e di alimenti. La pasta e il pane non li mangio come prima, in aggiunta ieri sera ho provato a mangiare qualcosina di più che la solita razione di carne alla griglia e...attualmente sono ancora in fase digestiva :D

Come si è detto e letto, ognuno è veramente un caso particolare.

_________________
Firma in costruzione


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun 28 mag 2007, 18:38 
Dave ha scritto:
RIEPILOGHIAMO LA SITUAZIONE PER CHIAREZZA:

a fronte di una positivià agli anticorpi parietali gastrici, quali sono le precauzioni alle quali bisogna andare incontro?
1) Esame dell'assorbimento su vitamina B12
2) ...
POI?

Quindi la gastrite cronica (a me la gastroscopia ha rilevato a voler essere precisi la duodenite cronica oltre a una però LEGGERA gastrite) NON PASSERA' MAI? non c'è niente da fare per migliorarla?
Prendere Hydro o Cortone Acetato non cambierebbe le carte in tavola?
:-?
Grazie
Dave


la gastrite in senso stretto c'entra 'na cippa dave!

la gastrite quella 'con il mal di stomaco l'acido ecc' ce l'hai e ce l'abbiamo anche perché ci sfondiamo lo stomaco con roba
che non è fisiologica... e i più di noi probabilmente a digiuno, e poi eventuale elicobacter.

gli anticorpi hanno a che vedere più semplicemente con l'autoimmunità e la gastrite cronica, che porta quello in genere a braccetto con l'addison, am mi pare anche con la tiroide.

e con la cattiva digestione, centra meno anche lì.

più banalmente significa che uno manda giù il fegato che ha molta B12, e non lo assorbe, digerisce ma non lo trasforma, in sostanza.

tant'è che peraltro tu avevi l'elicobacter e comunque ti danno l'omoprazolo proprio perché hai problemi di gastrite, non certo perché hai gli anticorparietaligastriche. e hai la duodenite.

tant'è che la carenza di B12 si associa, come già detto, all'anemia e a problemi al sistema nervoso e non ci sono farmaci che tengano, se non tamponanti per eventuali ulcere.

(questo è querllo che so io)

e mi sembra che tu stia benissimo, dave.


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer 30 mag 2007, 14:13 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven 27 apr 2007, 14:12
Messaggi: 529
Località: SEGRATE
ciao, a Grace volevo far sapere che, per quanto ne so, può essere la carenza di Calcio la causa dei crampi, anche perchè l'assunzione di cortisone alla lunga incide sulla riserva di Calcio .le persone con artrosi che fanno uso di cortisonici , vanno incontro spesso a osteoporosi che è carenza di calcio nelle ossa, ma anche a livello muscolare una carenza del minerale da proprio crampi muscolari.
Questo non significa che sicuramente si è in insufficienza, ma il fisico ne può risentire ugualmente specialmente se sottoposto a sforzo.
per quanto ne so invece di B12 , so che è abbastanza rara come carenza perchè ne assumiamo abbastanza con l'alimentazione. L'unica causa è quella che si chiama anemia perniciosa che come dicono in molti non fa assorbire la B12 a livello intestinale. ma non è cosi usuale.
Comunque sono d'accordo con Pamela che non bisogna pensare di avere di tutto e cercare un medico di cui ci si può fidare è determinante.
Forse all'estero! (ironica).ciao a tutti :D

_________________
che pazienza ci vuole nella vita!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer 30 mag 2007, 15:07 
laura58 ha scritto:
per quanto ne so invece di B12 , so che è abbastanza rara come carenza perchè ne assumiamo abbastanza con l'alimentazione. L'unica causa è quella che si chiama anemia perniciosa che come dicono in molti non fa assorbire la B12 a livello intestinale. ma non è cosi usuale.


già, l'alimentazione... che va nello stomaco... e mello stomaco ci sono gli anticorpi
che ti impediscono l'assorbimento.

infatti la terapia sono solamente iniezioni (a me avevano prescritto inizialmente il benexol B12, se gli esami avessero detto carenza, ma ho ancora la sctola intonsa nell'armadietto)
proprio perché a livello gastrico non si assorbe.
(altrimenti come faresti ad esserne carente?!)

e l'anemia perniciosa è dovuta proprio allla carenza di vitamina B,
non il contrario.

invece non avevo mai pensato al calcio... effettivamente il medico un paio di volta l'anno me lo fa fare, ma non ci avevo mai badato più di tanto.

addisoniana da pochi mesi, 3 anni fa lessi di un paziente in terapia cortisonica al quale erano caduti i denti. mi era preso un colpo, ho telefonato impanicata al mio medico e gli ho detto che non volevo più prendere il cortisone perché mi cadevano i denti! :lol: :lol: :shock: :lol: :lol:

a parte la risata che s'è fatto... e che poi una volta calmata mi sono fatta anche io, mi ha detto che controllandolo con gli esami si capisce se ci sono problemi con il calcio o no.

e che comunque le signorine devono fare maggior attenzione dei maschietti, ma in fase di menopausa.

mi consola sapere che ho anticorpi antiovaio... :roll: :? :roll:


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer 30 mag 2007, 21:44 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom 1 apr 2007, 10:42
Messaggi: 64
Località: Muggiò
laura58 ha scritto:
cercare un medico di cui ci si può fidare è determinante.
Forse all'estero! (ironica).ciao a tutti :D


Ecco..hai preso in pieno il punto....mi chiedo io: ma è così DIFFICILE? Che barba, che noia....dopo 12 anni sono stufo di DOVER IO, pregare i medici perchè capiscano le cose e abbiano voglia di lavorare sui pazienti.

Mi sono proprio ROTTO.

:(


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio 31 mag 2007, 11:51 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven 27 apr 2007, 14:12
Messaggi: 529
Località: SEGRATE
ciao Dave, non mollare mai. Non dargliela vinta. Affronti come tanti una malattia importante e devi trovare la forza di affrontare uomini o donne uguali a noi, non più importanti.
Vai da loro accompagnato da qualcuno che stia dalla tua parte, che ti dia man forte, perchè come sai sono duri di comprendonio e poi di malati ne vedono tanti, tutti che si lamentano, tutti che mentono (secondo loro) .
E loro devono correre , far carriera , insomma la vita è dura!

_________________
che pazienza ci vuole nella vita!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio 7 giu 2007, 15:26 
Non connesso

Iscritto il: mar 5 giu 2007, 10:01
Messaggi: 5
Cari amici mi chiamo Fabrizio ho 45 anni , volevo inserirmi nell'interessante dibattito sulle nostre condizioni di salute e sugli esami e la terapia sostitutiva. Sono in cura per l'addison da circa tre anni, da quando mi e' stato diagnosticato nel maggio 2004 all'ospedale idi di Roma. Di acqua sotto i ponti ne e' passata molta. in piena crisi addisoniana sono pian piano riuscito a riprendermi e dopo un periodo di circa una anno in cui ho attraversato momenti esaltanti di ripresa e brusche ricadute posso considerarmi stabilizzato.Tutti i sintomi che avvertivo nel pieno della malattia sono spariti, quasi magicamente. Il senso di stanchezza perenne, il contiunuo vomitare, il colore scuro della pelle sono fortunatamento dei brutti ricordi che richiama la mia mente per apprezzare quanto sia importante vivere bene e soprattutto stare bene!! Vorrei confutare almeno in parte quanto descrivono gli amici del forum, nel nesso che intercorre tra la condizioni generali di salute ed i valori delle analisi del sangue. Io vi trovo una corresponsione precisa. Fino al dicembre del 2005 pur non sentendomi piu debole avvertivo comunque in alcune rare circostanze un senso di astenia prolungato. In effetti il mio ACTH era fermo si fa per dire a 2500!! il potassio era elevato 6.2 ed il mio sodio stazionava ben sotto 128! La mia terapia malgrado fosse massiccia 1+1/2 cortone acetao la mattina + 1c florinef 1/2 c. cortone acetato ore 15.00 non sortiva l'effetto desiderato. Da quel fatidico dicembre 2005 progressivamente i valori si sono normalizzati, il senso di stanchezza e' svanito nel nulla, il mio colorito e' ridiventato bianco candido e soprattuto sono :lol: tornato a correre a dei livelli forse mai raggiunti prima della scoperta della mia malattia. Ultimamente ritirando le analisi ho conseguito il miglior risultato di sempre acth<10 potassio 4.8 sodio 136 cloro 101. nel frattempo ho diminuito la terapia assumendo 1/2 cortone acetato + 1/2 florinef al mattino +1/2 cortone acetato alle ore 15,00 Vorrei condividere la mia situazione con tutti voi soprattutto con quelli che non stanno bene, e che non hanno ancora avuto ( spero per pochissimo) la gioa di riassaporare il gusto della vita.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun 11 giu 2007, 15:08 
Non connesso
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: mer 28 mar 2007, 10:02
Messaggi: 527
Località: Vedano al Lambro (MB)
Ciao Fabrizio e benvenuto tra noi.

fabrizio ha scritto:
Fino al dicembre del 2005 pur non sentendomi piu debole avvertivo comunque in alcune rare circostanze un senso di astenia prolungato. In effetti il mio ACTH era fermo si fa per dire a 2500!! il potassio era elevato 6.2 ed il mio sodio stazionava ben sotto 128! La mia terapia malgrado fosse massiccia 1+1/2 cortone acetao la mattina + 1c florinef 1/2 c. cortone acetato ore 15.00 non sortiva l'effetto desiderato. Da quel fatidico dicembre 2005 progressivamente i valori si sono normalizzati, il senso di stanchezza e' svanito nel nulla, il mio colorito e' ridiventato bianco candido...

Davvero, brutti valori all'inizio, sopratutto Na+ e K+!!! Per forza non ti sentivi bene :vomito:.
Ma poi tutto è andato a posto da solo cioè senza modifica della terapia?

fabrizio ha scritto:
...e soprattuto sono :lol: tornato a correre a dei livelli forse mai raggiunti prima della scoperta della mia malattia.

Hehe, è per questo che il Cortone è sull'elenco delle sostanze dopanti! CORRI E SEI DOPATO :nono:!!!

Sono contenta che del resto stai bene. Condivido vivamente la sensazione di essere rinata... ecco, forse potrei cambiare il mio nome in RENATA!

_________________
-----o00o---// °(_)° \\----o00o------
Nora


Ultima modifica di Nora il lun 11 giu 2007, 16:32, modificato 2 volte in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun 11 giu 2007, 15:46 
Non connesso

Iscritto il: dom 13 mag 2007, 11:17
Messaggi: 65
Località: Bologna
Ciao fabrizio, sono contento per te e questo non fa che essere un buon segnale per i malati dell'ultima ora come il sottoscritto (1 mese il 12/5).

Per ora diciamo che la qualità della vita è scesa, mal di testa, debolezza ed altri problemi che fanno veramente cadere le palle a terra (perdonatemi per il linguaggio).

Attendo il momento giusto per rinascere :)

_________________
Firma in costruzione


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 152 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 11  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010


Politica sulla Privacy (Cookie & GDPR)