morbodiaddison

Forum del sito www.morbodiaddison.org
Oggi è sab 7 dic 2019, 10:50

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Crea il tuo forum GRATIS su GlobalFreeForum.com.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: fattore ereditario
MessaggioInviato: gio 10 giu 2010, 12:27 
Non connesso

Iscritto il: sab 5 giu 2010, 21:44
Messaggi: 3
Ciao a tutti, qualcuno sa dirmi se il Morbo di Addison puo' essere anche ereditario? Ho letto di casi fra mamma e figlia,o fra fratelli..puo' venire anche da un fattore ereditario? Io non so ancora qual'e' stata la mia causa devo fare gli accertamenti.. Ciao a tutti.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: fattore ereditario
MessaggioInviato: gio 10 giu 2010, 12:44 
Non connesso

Iscritto il: gio 23 lug 2009, 18:10
Messaggi: 517
dipende se sia autoimmune,genetico....


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: fattore ereditario
MessaggioInviato: gio 10 giu 2010, 12:56 
Non connesso

Iscritto il: lun 22 mar 2010, 13:41
Messaggi: 1528
Località: Cittadina del mondo.
Leggi il tred "Addison e figli" e altri dove di questo argomento si parla da tempo.
Comunque no, no è ereditario, è probabile che ci sia una predisposizione, solo quella.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: fattore ereditario
MessaggioInviato: gio 10 giu 2010, 13:50 
Non connesso

Iscritto il: gio 23 lug 2009, 18:10
Messaggi: 517
nel caso in cui l'addison sia autoimmune,ha ragione ewa,è possibile che ci sia una predisposizione,mentre ci sono casi rari,molto rari,in cui dipenda da una mutazione genetica,e quella è ereditaria.
ma sono casi rari


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: fattore ereditario
MessaggioInviato: sab 10 mar 2012, 10:59 
Non connesso

Iscritto il: ven 20 gen 2012, 16:50
Messaggi: 5
Sally la mia cagnolina border, ha il morbo di addison... e la sua mamma è morta a 4 anni per la stessa malattia diagnosticata purtroppo troppo tardi... quindi nel mio caso l'ereditarietà è una certezza...
Simona
:(


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: fattore ereditario
MessaggioInviato: sab 10 mar 2012, 12:32 
Non connesso

Iscritto il: lun 19 dic 2011, 19:45
Messaggi: 80
Più passa il tempo e più mi convinto che ci sia una predisposizione genetica, o ereditarietà?
Il Nefrologo che ha visitato mio figlio ha accomunato la sua lunga coaugulazione del sangue al TIA (ischemia temporanea) avuto dal fratello, allarmandomi nuovamente. non ci sarà un nesso anche nelle due gravidanze che ho avuto con morte endouterina? e che dall'esame istologico dei feti, del sangue mio e di mio marito non si venuto a capo di nulla? La gravidanza di Leo è stata pure difficile. Un cugino di terzo grado ha l'addison dall'età di cinque anni. Continuerò ad indagare forse troverò qualcos'altro. Teresa


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: fattore ereditario
MessaggioInviato: sab 10 mar 2012, 15:31 
Non connesso

Iscritto il: gio 23 lug 2009, 18:10
Messaggi: 517
MISONA ha scritto:
Sally la mia cagnolina border, ha il morbo di addison... e la sua mamma è morta a 4 anni per la stessa malattia diagnosticata purtroppo troppo tardi... quindi nel mio caso l'ereditarietà è una certezza...
Simona
:(


ci sono alcune razze che hanno delle anomalie congenite,in questi casi gli allevamenti di provenienza dovrebbero garantire i test genetici e il non accoppiamento tra genitori portatori.
Di cani non so granchè,mi spiace,ti avrei saputo dire di più sicuramente di gatti.. però se hai un veterinario preparato qlks ti dovrebbe saper dire,o cmq ti dovrebbe assistere nelle ricerche...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: fattore ereditario
MessaggioInviato: sab 10 mar 2012, 15:49 
Non connesso

Iscritto il: gio 23 lug 2009, 18:10
Messaggi: 517
Teresa ha scritto:
Più passa il tempo e più mi convinto che ci sia una predisposizione genetica, o ereditarietà?
Il Nefrologo che ha visitato mio figlio ha accomunato la sua lunga coaugulazione del sangue al TIA (ischemia temporanea) avuto dal fratello, allarmandomi nuovamente. non ci sarà un nesso anche nelle due gravidanze che ho avuto con morte endouterina? e che dall'esame istologico dei feti, del sangue mio e di mio marito non si venuto a capo di nulla? La gravidanza di Leo è stata pure difficile. Un cugino di terzo grado ha l'addison dall'età di cinque anni. Continuerò ad indagare forse troverò qualcos'altro. Teresa


io da quello che ho capito,alla base di molte malattie autoimmuni c'è una predisposizione genetica,ma questo non vuol dire che necessariamente si svilupperà la malattia...
cmq io cerco di non chiedermi più certe cose...a che servirebbe?a trovare il "colpevole",il portatore dell'anomalia genetica?...e per farne cosa?incriminarlo? :pale: al massimo secondo me può servire ai medici-ricercatori per prevenire...ma a noi?a meno che non serva esplicitamente per qlks... meglio lasciare il "colpevole" tranquillo..di certo non l'ha fatto apposta a trasmetterci qlks... :wink:
a meno che non parliamo di parenti-serpenti...li tutto è possibile!! :lol:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: fattore ereditario
MessaggioInviato: sab 10 mar 2012, 17:50 
Non connesso

Iscritto il: gio 23 lug 2009, 18:10
Messaggi: 517
Teresa,volevo specificare che la mia non era una critica,solo un consiglio..ci sono passata anch'io per questi interrogativi,e non riuscivo a trovare pace.
Poi,qlk mese fa, ho incontrato una biologa e mi ha spiegato che ogni mutazione gentica ha il suo motivo.Mi ha fatto l'esempio di una specie di gamberi che vivono in profondità,che non hanno occhi o che non vedono,non ricordo bene:l'assenza di visibilità era la risposta della natura all'ambiente in cui vivono i gamberi...la natura ha dirottato quelle energie sprecate,su altro,sempre su gli stessi gamberi..
cosi come per chi è portatore di anemia mediterranea...ad oggi è solo una scocciatura,essere
sempre senza ferro etc..ma anche quella ha il suo perchè..chi è portatore di questa malattia è immune alla malaria,e considera che le più grandi concentrazioni di portatori di questa malattia sono proprio nelle zone dove prima c'era la malaria.. :wink:

niente..questa è la spiegazione che io ho trovato e mi sono data. :wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: fattore ereditario
MessaggioInviato: sab 10 mar 2012, 17:59 
Non connesso

Iscritto il: lun 19 dic 2011, 19:45
Messaggi: 80
cara Micina,
quando io dico "indago" significa solo che lo faccio a titolo di curiosità e niente più.
poi magari non lo farò nemmeno. Se poi dovessi scoprire qualcosa, potrebbe servire ai medici per capirci qualcosa di più. Magari! ridiamoci su. Una che la notte scorsa ha "dormito" col micio sul letto per tranquillizzarsi un po'. ciaoTeresa


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: fattore ereditario
MessaggioInviato: sab 10 mar 2012, 18:29 
Non connesso

Iscritto il: gio 23 lug 2009, 18:10
Messaggi: 517
Teresa alla sei una donna migliore di me!! :wink:
per me invece trovare una spiegazione era diventata un'ossessione...volevo sapere,capire..anche se sapevo che la terapia non sarebbe cambiata,volevo conoscere il perchè,il motivo..
ho persino fatto la visita dal genetista nel tentativo di trovare una spiegazione,offendendo,credo non poco, l'endo, che l'ha presa come una mancanza di fiducia nei suoi confronti..invece non era quello...
volevo solo avere le cose chiare :wink:
poi fortunatamente ho incontrato la biologa che mi ha illuminata :D


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: fattore ereditario
MessaggioInviato: sab 10 mar 2012, 23:22 
Non connesso

Iscritto il: lun 19 dic 2011, 19:45
Messaggi: 80
Micina, non dire cavolate, io migliore di te, siamo tutte donne di questo mondo con i nostri pregi ed i nostri difetti.
Anche io quando era il caso ho indagato, e bene. Per fortuna sennò non sarei venuta a capo di niente. Soltanto, con tutti i grattacapi che ho avuto ho imparato ad aver pazienza ed aspettare, e sto ancora aspettando il momento opportuno per fare pure io la "sfogata" con un medico che a suo tempo oltre a non prendersi cura di mio figlio maggiore l'aveva pure minacciato. Se non fosse stato per la mia testardaggine non si sarebbe venuti a conoscenza del suo male. Non perchè fossi io quella, qualunque mamma o familiare lo avrebbe fatto, purtroppo mio figlio avendo avuto un'amnesia era inerme. E poi con la tua malattia penso che sia pure buon segno reagire, magari anche un po' male qualche volta. Mio figlio ieri ha fatto una visita dal nefrologo, che mi ha preoccupata abbastanza ma vedendo che lui oggi era comunque pimpante, e pure un po' sboccato, mi sono tranquillizzata. Sarà, ma almeno non stava male!
Ho imparato a combattere cercando sempre il lato positivo di ogni cosa. Su con la vita, che comunque la vita è bella!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: fattore ereditario
MessaggioInviato: dom 11 mar 2012, 20:06 
Non connesso

Iscritto il: gio 23 lug 2009, 18:10
Messaggi: 517
Teresa ha scritto:
Micina, non dire cavolate, io migliore di te, siamo tutte donne di questo mondo con i nostri pregi ed i nostri difetti.
Anche io quando era il caso ho indagato, e bene. Per fortuna sennò non sarei venuta a capo di niente. Soltanto, con tutti i grattacapi che ho avuto ho imparato ad aver pazienza ed aspettare, e sto ancora aspettando il momento opportuno per fare pure io la "sfogata" con un medico che a suo tempo oltre a non prendersi cura di mio figlio maggiore l'aveva pure minacciato. Se non fosse stato per la mia testardaggine non si sarebbe venuti a conoscenza del suo male. Non perchè fossi io quella, qualunque mamma o familiare lo avrebbe fatto, purtroppo mio figlio avendo avuto un'amnesia era inerme. E poi con la tua malattia penso che sia pure buon segno reagire, magari anche un po' male qualche volta. Mio figlio ieri ha fatto una visita dal nefrologo, che mi ha preoccupata abbastanza ma vedendo che lui oggi era comunque pimpante, e pure un po' sboccato, mi sono tranquillizzata. Sarà, ma almeno non stava male!
Ho imparato a combattere cercando sempre il lato positivo di ogni cosa. Su con la vita, che comunque la vita è bella!



:D Teresa,vedi che sei migliore di me?? :D io a pazienza e tolleranza sono messa male..
ultimamente soprattutto con i medici..
di pazienza ne ho un pò solo con le persone che reputo stupide,lì, cerco di sorvolare.."sono stupide,non ci arrivano.."
ma con le persone intelligenti pazienza e tolleranza sono molto prossime allo zero...
forse perchè le stimo e mi aspetto che capiscano al volo certe cose,senza bisogno di spiegazioni.
mi sa che mi aspetto tanto,forse troppo..
e poi non mi hai visto nei miei gg no...meglio non vedermi e non sentirmi,te lo assicuro!!

cmq..meglio non pensarci :wink:

mi dispiace che la visita ti abbia messo in pensiero..però che tuo figlio la prenda bene,è
tanto! :wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: fattore ereditario
MessaggioInviato: gio 29 nov 2012, 17:15 
Non connesso

Iscritto il: gio 23 lug 2009, 18:10
Messaggi: 517
eccomi qua io e le mie anomalie genetiche..
la mia famiglia è stata convinta (direi forzata) dai genetisti che mi seguono, a fare il mio stesso test genetico..
al contrario di quanto mi aspettassi,è risultato positivo mio padre,e a seguire mio fratello.
Una volta individuati gli altri portatori,mi è venuto in mente che loro come me hanno il colesterolo totale più basso della norma (e da considerare che mio padre ha pure un bel pò di kg di troppo..)
quindi mi viene spontaneo fare il collegamento tra le due cose,visto che io non riesco a non mangiare grassi senza star male..
qlkn ha mai riscontrato qlks del genere?ne sapete qlks?
io so che il colesterolo è coinvolto nella sintesi del cortisolo,ma non ero andata tanto a fondo finora sull'argomento..finora..


...novità delle novità..mio padre,che ha i miei stessi valori di sodio e potassio pre-terapia (fatti fare su mia esplicita e poco garbata richiesta al medico di base), viene trattato da quest'ultimo con sedativi/oppiacei... perchè come me quando sono poco compensata tra tutto, anche lui ha disturbi del ritmo sonno-veglia..
complimenti al medico di base..
..mio fratello..tante cose che avevo notato su di me e che mi avevano detto che non era possibile!!come gli aloni bianchi lasciati dal sudore sui vestiti..
ah,complimenti pure a gastroenterologo ed endocrinologo che avevano escluso il collegamento quando io gliel'avevo fatto presente!
"pancreas endocrino e pancreas esocrino sono due cose diverse"...peccato che nessuno aveva pensato a qlks più a monte..

...e pure i genetisti che mi chiedono se studio/studiavo medicina..certo..ormai potrebbero darmela ad honorem la laurea in medicina!

..altro problema:i miei famosi tagli spontanei alle mani..etc..i genetisti,spulciando l'albero genealogico sarebbero "curiosi" di vedere anche un mio screening reumatologico,ma con il cortisone come faccio?penso che se effettivamente ho qlks le analisi potrebbero essere falsate e quel qlks (se c'è) continuerebbe a rimanere latente..
come faccio?
qlkn ha mai fatto screening per autoimmunità dopo la terapia?...io però parlo di autoimmunità che hanno cmq come soluzione il cortisone (deltacortene).


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: fattore ereditario
MessaggioInviato: gio 29 nov 2012, 21:49 
Non connesso

Iscritto il: ven 16 nov 2012, 17:09
Messaggi: 231
credo che il fattore ereditario per le autoimmunità sia fondamentale.
cosa intendi per autoimmunità che hanno come soluzione il cortisone?
tipo?


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010


Politica sulla Privacy (Cookie & GDPR)