morbodiaddison
https://morbodiaddison.globalfreeforum.com/

microadenoma ipofisario
https://morbodiaddison.globalfreeforum.com/viewtopic.php?f=2&t=676
Pagina 1 di 1

Autore:  lina [ dom 20 nov 2011, 20:22 ]
Oggetto del messaggio:  microadenoma ipofisario

Ciao a tutti!! sono una una addisoniana da ormai 17 anni...devo dire che pur non lavorando piu...spesso non sto bene....sono affetta inoltre da ipotiroidismo da tiroidite di hascimoto....menopausa precoce autoimmune...vitiligine...alopecia a chiazze....due mesi fa circa il mio nuovo endocrinologo mi ha fatto eseguire una risonanza magnetica con contrasto all'pofisi per via di un perenne ACTH molto alto...il risultato e' che mi hanno trovato un microadenoma all'ipofisi...la diagnosi del mio endocrinologo e' stata sindrome di nelson da adenoma ipofisario in fase iniziale...qualcuno di voi e' affetto da questo problema?....avete delle informazioni da darmi? grazie!!!!

Autore:  Teresa [ gio 2 feb 2012, 23:29 ]
Oggetto del messaggio:  Re: microadenoma ipofisario

Ciao Lina sfogliando il Forum ho notato che nessuno ha risposto alla tua domanda.Ciò non significa che tu debba sentirti sola con quest'ennesima tegola in testa. Mi spiace, ma spero che nel frattempo tu abbia trovato una soluzione. Hai provato a vedere Sindrome di Nelson lookfordiagnosis?
ti auguro almeno un po' di bene - te

Autore:  CLIO70 [ mar 21 feb 2012, 17:31 ]
Oggetto del messaggio:  Re: microadenoma ipofisario

Sono stata operata per un microadenoma ipofisario 3 anni fa e a tutt'oggi mi fa compagnia ogni giorno i miei 25 mg di Hydrocortisone per sopperire alla mancanza di cortisolo; soffro da 15 anni di cefalea a grappolo, ultimamente stavo benino grazie all'ennesima cura ma in questi giorni non so per quale oscuro motivo non mi sento per niente bene. C'è qualcuno di voi che ha il mio stesso problema?
Grazie

Autore:  CLIO70 [ ven 2 mar 2012, 13:09 ]
Oggetto del messaggio:  Re: microadenoma ipofisario

C'è qualcuno di voi che è in terapia cortisonica (hydrocortisone)? Io sono in terapia da tre anni, ovvero dal giorno dell'operazione..risultati? Ma! Vedo solo tanta "cellulite" e gonfiore e il valore Cortisolo; ho chiesto al medico se forse un diuretico poteva aiutarmi, mi ha risposto di bere. Si va bè.....più di 1.5 litri al giorno non ci riesco!! E in questi giorni di caldo improvviso, mi da fastidio anche la fede al dito!
Che depressione e pensare la primavera dovrebbe mettere allegria!!!!
Buon week end a tutti!

Autore:  Ewa [ sab 3 mar 2012, 2:16 ]
Oggetto del messaggio:  Re: microadenoma ipofisario

Ciao Clio, benvenuta nel forum :-)

il gonfiore vuol dire che l'idrocortisone che prendi è semplicemente troppo, prova a diminuirlo un pochino
il diuretico è assolutamente da sconsigliare perché lava via anche i sali minerali, molto preziosi, come magnesio e altri
la cosa del bere tanto, non saprei, direi che se ti va bevi tanta l'acqua ma non ti forzare perché il tutto non dipende dall'acqua ma dall'idro in eccesso

guarda, io in questi bellissimi giorni di primavera sono fiacca, occhi cerchiati, mi sento stanca e cerco di aggiustare il dosaggio di cortone ma alla fine dopo tutti questi anni di malattia so che è così ad ogni cambio di stagione....vedrai l'estate che divertimento, ti consiglio fin da subito di mettere in conto il condizionatore se soffri il caldo
la sofferenza è soggettiva ma non è che noi addisoniani amiamo tanto il caldo, i cambi di stagione, il troppo freddo :lol: :lol: :lol: :lol:
...non ti preoccupare, ce la farai benissimo come tutti noi :wink:

baci e ancora benvenuta :)

Autore:  bea [ mer 24 set 2014, 16:01 ]
Oggetto del messaggio:  Re: microadenoma ipofisario

Amici cari volevo chiedervi un piccolo aiuto, addisoniana con ipotiroidismo , il mio problema é il freddo che prendo giornalmente , il mio lavoro si svolge dentro una stanza 4 x 3 insieme ad altri 3 colleghi e non ho alcuna possibilità di cambiare stanza . Ecco ogni santo giorno devo subire il freddo del condizionatore messo a 23 gradi e contemporaneamente l' utilizzo di un ventilatore a velocità massima per 6 ore consecutive . E se faccio storie per la temperatura succede l' inferno . Ho chiesto al medico di base una certificazione che dimostri che con le mie patologie non posso subire il freddo continuo e non ho ottenuto nessun risultato perché non mi ha scritto nulla, Mi sono rivolta anche alle rsu ma mi hanno detto che non posso fare nulla se fuori fa caldo, qualche collega ha detto che mi conviene vestirmi con sciarpina e cappellino etc.... Che posso fare? Help me.

Autore:  TomParis [ lun 6 ott 2014, 11:49 ]
Oggetto del messaggio:  Re: microadenoma ipofisario

23 gradi e' freddo per te?
semmai e' proprio la tecnologia del condizionatore che fa male.
io anche se il condizionatore e' a 30 ho il naso che mi si chiude immediatamente!
per evitare il peggio ho creato sul tetto una deviazione con dei fogli di carta e scotch che fa uscire l'aria lontano dalla mia testa.

in tutti i modi la percezione del freddo e' molto soggettiva e non influisce particolarmente sulla qualita della vita dell'addisoniano/ashimoto ma piu sul piacere personale dello stare comodi.
e' piuttosto il caldo che fa male! perche quando hai caldo sudi e quando sudi perdi sale...
io come te con addison e ashimoto passo i miei giorni a 21 gradi e perfortuna... senno sverrei!
ma l'inferno te lo fanno i colleghi oppure la direzione? chiedi alla direzione! oppure fai come i tuoi colleghi che se ne fregano di te e portati una stufetta elettrica ;-)
in bocca al lupo.
tom

Pagina 1 di 1 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
https://www.phpbb.com/