morbodiaddison

Forum del sito www.morbodiaddison.org
Oggi è sab 26 set 2020, 17:33

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Crea il tuo forum GRATIS su GlobalFreeForum.com.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 28 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Possibile che stia peggio?
MessaggioInviato: gio 28 giu 2012, 17:08 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 18 apr 2007, 17:25
Messaggi: 963
Località: Montmartre, Paris
troppo cortisone da agitazione senza dubbio. mi e' gia capitato. ma non depressione. (poi come dice ewa in certi rari casi forse e' un sintomo di addison ma non ne conosco personalmente).
la depressione e' piu legata alla tiroide.
ma ricordati che l'arrivo del gran caldo mette tutti gli addisoniani in uno stato provvisoriamente "vegetativo" che passa lentamente con l'abituarsi. mangia molto prosciutto e melone!
e che il prosciutto sia quello locale salatissimo mi raccomando.
bye

_________________
e la vita la vita... la vita l'e' bela l'e' bela!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Possibile che stia peggio?
MessaggioInviato: ven 29 giu 2012, 13:48 
Non connesso

Iscritto il: lun 22 mar 2010, 13:41
Messaggi: 1528
Località: Cittadina del mondo.
non lo dico io ma Betterle nella sua tabella dei sintomi dell'addison e della loro incidenza
una volta impostata la cura sostitutiva la depressione, pressione bassa, vertigini, debolezza muscolare, vomito & company dovrebbero scomparire
in questo senso la depressione è uno dei sintomi dell'addison quando è ancora scompensato

anche l'ipotiroidismo può dare la sintomatologia sovrapponibile alla depressione

ad ogni modo prima devono essere fatti tutti gli esami e la terapia sostitutiva perfezionata


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Possibile che stia peggio?
MessaggioInviato: mer 4 lug 2012, 19:03 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven 9 mar 2012, 13:31
Messaggi: 99
Ciao a tutti,
grazie per le vostre risposte. sto meglio, ma non ancora bene.

Mi stanco facilmente e inutile dire che con il caldo .. ogni tanto ho dei crolli...

La tiroide l'ho ricontrollata, ed è a posto. (3,68.. il max è 5), il valore è più basso dell'altra volta.

La endo mi ha detto che devo aver pazienza senza aver troppa fretta di stare benissimo. ci vuole un po' di tempo perché la cura sia ben impostata.

e.. allora.... aspetto fiduciosa. anche la depressione va meglio. a pensarci..non credo sia legata all'addison, ma ad una serie di problemi che stiamo affrontando in famiglia... (eh si i guai non vengono mai da soli..)

per adesso faccio sempre gli esami ogni 15 giorni.

Il sodio e il potassio sono ok, e l'acth fa un po' come gli pare. una volta 233 una volta 1200...

domani parto per il mare per qualche giorno... ùin treno sigh.. io che sono abituata a guidare anche per più di 500 km da sola..
porto giù la mia piccola e la lascio con la nonna. l'altro monello è già li.
poi dovrò tornare su. e poi mi riposerò. (Ho preso un'aspettativa dal lavoro.. perché non riuscivo a fare nulla. )

a proposito.. qualcuno mi dice se secondo voi dovrei prendere un po' di cortisone in più per il viaggio (5 ore di treno)



ma anche voi avete avuto difficoltà ad accettare la malattia all'inizio? io ancora non mi capacito.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Possibile che stia peggio?
MessaggioInviato: sab 7 lug 2012, 0:00 
Non connesso

Iscritto il: lun 22 mar 2010, 13:41
Messaggi: 1528
Località: Cittadina del mondo.
Forum: Questioni di salute Argomento: Avete cambiato vita?
Ewa
Oggetto del messaggio: Re: Avete cambiato vita? Inviato: sab 6 nov 2010, 16:47

Risposte: 61
Visite : 1132

... mani..e "un pochino" di panico." in cui dicevi: ..Questa semplice frase:" le ingiustizie biologiche sono le più difficili da accettare e superare: nessun colpevole solo le vittime" di Silvia Vegetti Finzi.

Grace, ti invio un pezzettino di una discussione sull'argomento "Avete cambiato vita?"
per dei motivi che non so spiegarti non riesco ad aprire i vecchi 3d ma spero che tu ci riesca, quindi se hai voglia vai a rileggere questa vecchia discussione

accettare la malattia? certo che è difficile ma combatterla non serve tanto chi perde siamo sempre noi
sono sicura che quando troverai il tuo equilibrio ti sarà più facile organizzare la tua vita, il lavoro, la famiglia come facciamo noi tutti
io sono malata da 15 anni, oggi boccheggiavo la cosa mi deprime ogni volta ma prendo più cortone e mi dico: le cose stanno così. lo so, non mi piace ma tant'è


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Possibile che stia peggio?
MessaggioInviato: dom 8 lug 2012, 17:21 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven 9 mar 2012, 13:31
Messaggi: 99
Grazie Ewa, vado a leggere.
Imparerò a convivere anch'io....

che rabbia.... lo so che passerà.
ma ancora non riesco a ridimensionare la mia vita pre -addison. vorrei fare tutto.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Possibile che stia peggio?
MessaggioInviato: lun 9 lug 2012, 0:06 
Non connesso

Iscritto il: lun 22 mar 2010, 13:41
Messaggi: 1528
Località: Cittadina del mondo.
...e tornerai a fare tutto ma una cosa per volta e quando ti sentirai stanca non andrai oltre ma ti concederai dei riposi, vivrai più lentamente ma questo ti permetterà di apprezzare di più la tua vita...

nessuno di noi ha accettato senza soffrire la malattia perché non è facile misurarsi con una malattia cronica :pale:

io dalla rabbia dopo pochi mesi dalla diagnosi di tiroidite di Hashimoto ho sospeso i farmaci...con quali conseguenze te lo lascio immaginare
penso che più chi meno tutti abbiamo provato a costringere il nostro corpo a ritornare come prima ma di vittorie non ce ne sono state

Grace, non ti limitare alla sola lettura, scrivi, sfogati, il forum è anche questo.

p.s. anch'io ero una iperattiva prima :wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Possibile che stia peggio?
MessaggioInviato: lun 9 lug 2012, 11:00 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 18 apr 2007, 17:25
Messaggi: 963
Località: Montmartre, Paris
non so,
ma leggendo qua e la nel forum mi sembra che la malattia sia stata accettata e benvissuta in modo inversamente proporzionale allo stato in cui si stati ramazzati...

cioe' mi spiego.
piu stavi male al momento della scoperta e piu sei contento di avere "solo" l'addison!
piu stavi bene (di consequenza) e meno ti capaciti di cosa hai rischiato e quindi ti senti "vittima" di una malattia che apparentemente sembra quasi innocua.

...la mia e' una divagazione delle 10.59 di lunedi 9 luglio...
da non prendere come messaggio troppo serio. ;-)

tom

_________________
e la vita la vita... la vita l'e' bela l'e' bela!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Possibile che stia peggio?
MessaggioInviato: lun 9 lug 2012, 23:10 
Non connesso

Iscritto il: lun 22 mar 2010, 13:41
Messaggi: 1528
Località: Cittadina del mondo.
quello che scriviamo è sempre soggettivo ed è anche assoggettato alla fase/momento della malattia
io penso sempre che ognuno deve essere libero di esprimere quello che vive non importa quale sia il vissuto della maggioranza
e poi quale maggioranza? :boah:

quello che scrivi tu Thomas è un pò diverso da quello che vive Grace che una diagnosi ce l'ha, i farmaci li sta prendendo ma non sta ancora bene
"solo l' addison"? qualche volta l'addison basta e avanza


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Possibile che stia peggio?
MessaggioInviato: mar 10 lug 2012, 8:57 
Non connesso

Iscritto il: ven 2 lug 2010, 17:22
Messaggi: 135
ciao, credo che thomas intenda dire che a volte grazie per fortuna alla divulgazione si arriva alla diagnosi prima di avere una crisi, magari avendo solo qualche sintomo lieve, come è successo a mia figlia, in questo caso si fatica molto ad accettare la situazione perchè non ci si sente malati e si viene catapultati in un mondo che non ci si aspettava, si vorrebbe fare tutto come prima ma non ci si riesce. Quando invece si hanno alle spalle anni di sofferenze, la diagnosi arriva come una liberazione e la cura di conseguenza come una vittoria e un ritorno alla normalità. Come al solito tutto è relativo, e purtroppo anche la componente psicologica gioca un ruolo importante, da non sottovalutare.
Forza...è dura ma il caldo finirà :D


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Possibile che stia peggio?
MessaggioInviato: mar 10 lug 2012, 9:35 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 18 apr 2007, 17:25
Messaggi: 963
Località: Montmartre, Paris
sisi
nella mia frase non c'era alcun minimo giudizio !
e percarita. Grace vive una cosa che conosciamo tutti e che e difficile da gestire e domare.
la mia frase era una costatazione a mano libera...probabilmente inutile, venutami dopo aver letto qualche messaggio.

ritam ha capito cio che voglio dire. ma cio non e' assolutamente un giudizio percarita.

_________________
e la vita la vita... la vita l'e' bela l'e' bela!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Possibile che stia peggio?
MessaggioInviato: mar 10 lug 2012, 23:08 
Non connesso

Iscritto il: lun 22 mar 2010, 13:41
Messaggi: 1528
Località: Cittadina del mondo.
infatti, nessun giudizio soltanto uno scambio libero d'idee e di vissuti personali

buonanotte


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Possibile che stia peggio?
MessaggioInviato: mer 11 lug 2012, 21:50 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven 9 mar 2012, 13:31
Messaggi: 99
Grazie per le vostre parole. Davvero mi sento meno sola!
È davvero come ha detto qualcuno di voi. Io non stavo malissimo prima della diagnosi e mi sento si catapultata in un mondo nuovo di cui farei anche a meno..
ma...
è anche vero ancora non sto proprio bene.. e mi sento limitata.
In questi giorni che sono al mare, lontana dalla mia vita quotidiana, riesco ad ascoltarmi.
So che la sera sono stanca. A volte anche durante il giorno e di conseguenza mi fermo un attimo.
La cura piano piano mi farà stare meglio
ma la cosa interessante è che sto imparando ad ascoltarmi... cosa che non facevo da anni.
Questo non significa che sto già meglio ma che forse comincio a fare qualche passo per accettare questa nuova vita.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Possibile che stia peggio?
MessaggioInviato: mer 18 lug 2012, 12:30 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 10 lug 2007, 14:49
Messaggi: 283
Località: Rimini
Thomas Convent ha scritto:
sisi
nella mia frase non c'era alcun minimo giudizio !
e percarita. Grace vive una cosa che conosciamo tutti e che e difficile da gestire e domare.
la mia frase era una costatazione a mano libera...probabilmente inutile, venutami dopo aver letto qualche messaggio.

ritam ha capito cio che voglio dire. ma cio non e' assolutamente un giudizio percarita.



grande Thomas!

_________________
Daniela


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 28 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010


Politica sulla Privacy (Cookie & GDPR)