morbodiaddison

Forum del sito www.morbodiaddison.org
Oggi è gio 24 set 2020, 20:57

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Crea il tuo forum GRATIS su GlobalFreeForum.com.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: CORTISOLO
MessaggioInviato: ven 17 giu 2011, 20:47 
Non connesso

Iscritto il: mer 10 ott 2007, 9:19
Messaggi: 227
Località: Treviso
Ragazzi, help please...

Alle ultime analisi, fatte per controllo perchè alcune fatte meno di due mesi fa erano sbagliate e perchè a giorni dovrò fare un viaggio, il cortisolo siero era 41.3 (5.00-25.00) e quello urunario 370 (70-320). Io non l'ho mai avuto così alto, e inoltre meno di due mesi fa quello siero era a 21 e quello urinario a 22. Perciò i valori sono saliti velocemente.

Vi chiedo, possono causare problemi? Come disturbi ultimamente ho dei momenti di forte agitazione, improvvisamente, per nulla, e non dormo bene; ma mi rendo conto che può non dipendere da quello.

Vi chiedo perchè non so come regolarmi; so che ci sono dei valori come acth o renina che variano con facilità e anche se raddoppiano rispetto al limite massimo non creano grandi problemi, e altri per cui non è così. Io non so come regolarmi col cortisolo e comunque non lo ho mai avuto così alto.

Io credo dipenda dal fatto che, come avevo accenato altrove, ho iniziato ad usare l'anello ormonale, proprio dopo le scorse analisi che erano giuste. E' a basso dosaggio ma evidentemente basta per potenziare l'effetto del cortisone, almeno io penso questo.

Ora prendo 3/4 di cortone da 25 mg al giorno..non so se qualcuno ne prende ancora meno, ma mi sembra già una dose ridotta e abbassarla ancora mi sembrerebbe strano..

Voi che mi dite? :shock:
grazie, baci


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CORTISOLO
MessaggioInviato: sab 18 giu 2011, 1:17 
Non connesso

Iscritto il: lun 22 mar 2010, 13:41
Messaggi: 1528
Località: Cittadina del mondo.
luna83 ha scritto:
Ragazzi, help please...

Ora prendo 3/4 di cortone da 25 mg al giorno..non so se qualcuno ne prende ancora meno, ma mi sembra già una dose ridotta e abbassarla ancora mi sembrerebbe strano..

Voi che mi dite? :shock:
grazie, baci


Ciao luna, io ne prendo 1/2 di cortone da 25 mg, qualche volta 1/4 al pomeriggio quando fa caldo o sono molto stanca.

che cosa ti ha detto la dottoressa?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CORTISOLO
MessaggioInviato: sab 18 giu 2011, 14:38 
Non connesso

Iscritto il: mer 10 ott 2007, 9:19
Messaggi: 227
Località: Treviso
Ciao Ewa,
ma allora tu come suddividi la dose, cioè prendi tutta la mezza pastiglia di mattina e il resto del giorno niente, apparte il quarto al bisogno che mi dicevi?
Ed è molto che hai questa dose?

Io mi trovavo bene ormai, mi sembrava di essermi stabilizzata e ora mi scoccia dover rivedere tutto..

Tra l'altro mi sembra che sta peggiorando proprio la ritenzione idrica...faccio pressione col pollice in qualsiasi punto della gamba e si forma intorno tutto quell'effetto a buccia d'arancia... :pale:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CORTISOLO
MessaggioInviato: sab 18 giu 2011, 15:28 
Non connesso

Iscritto il: lun 22 mar 2010, 13:41
Messaggi: 1528
Località: Cittadina del mondo.
Esatto, prendo la metà della pastiglia al mattino e solo raramente 1/4 nel pomeriggio.
Vado avanti così da anni e sto bene.

A 42 anni sono entrata in menopausa precoce e per quasi 6 anni ho fatto la terapia sostitutiva ormonale ed ero gonfia proprio a causa degli ormoni. Ho le foto di quel periodo: ero gonfia, la pelle del viso tirata e lucida.
L'apice del gonfiore 2-3 giorni prima del ciclo.

Però il mio cortisolo urinario era nella norma.

Dove vai di bello?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CORTISOLO
MessaggioInviato: sab 18 giu 2011, 15:52 
Non connesso

Iscritto il: lun 22 mar 2010, 13:41
Messaggi: 1528
Località: Cittadina del mondo.
Leggi anche qui

viewtopic.php?f=2&t=555


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CORTISOLO
MessaggioInviato: sab 18 giu 2011, 16:29 
Non connesso

Iscritto il: mer 10 ott 2007, 9:19
Messaggi: 227
Località: Treviso
Mah..io ho dei momenti di tremore quasi, dei picchi di tensione...non era così qualche settimana fa. All'inizio ho pensato "sarò stanca, sarà un po' di tensione..." ma no, mi sento strana.

Il cortisolo urinario come ho scritto non è molto fuori ma è il balzo da 22 a 370.

Mi è capitato di buttare su 10/12 kg anni fa, prendevo più del doppio di cortone al giorno rispetto a oggi, però neanche allora il cortisolo era così..non so.

Inoltre il sodio invece è calato, è 137 perchè da due mesi ho calato la dose del florinef. Ma la pressione è più alta del solito: è 80 su 110...e io di solito, sopratutto col sodio così sono sui 60/65 di minima e massima 80/90 al max...insomma può essere il cortisolo che tira su?

Io lo spero, almeno so qual'è il problema...quello che mi scoccia è che ho capito che le terapie ormonali sostitutive sono una bella gatta da pelare...

Il viaggio lo faccio a Medjugorje; sono 13 ore di corriera e lì sarà caldo e affollato, perciò volevo partire tranquilla..ma insomma, speriamo bene.

Ewa mi hai chiesto cosa dice la dottoressa, ma in questi momenti di solito resto sola soletta...devo vederla il 7 luglio e intanto le ho scritto un'email per avere un parere ma non mi ha ancora risposto.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CORTISOLO
MessaggioInviato: sab 18 giu 2011, 23:55 
Non connesso

Iscritto il: lun 22 mar 2010, 13:41
Messaggi: 1528
Località: Cittadina del mondo.
luna83 ha scritto:
Mah..io ho dei momenti di tremore quasi, dei picchi di tensione...non era così qualche settimana fa. All'inizio ho pensato "sarò stanca, sarà un po' di tensione..." ma no, mi sento strana.

Il cortisolo urinario come ho scritto non è molto fuori ma è il balzo da 22 a 370.

Mi è capitato di buttare su 10/12 kg anni fa, prendevo più del doppio di cortone al giorno rispetto a oggi, però neanche allora il cortisolo era così..non so.

Inoltre il sodio invece è calato, è 137 perchè da due mesi ho calato la dose del florinef. Ma la pressione è più alta del solito: è 80 su 110...e io di solito, sopratutto col sodio così sono sui 60/65 di minima e massima 80/90 al max...insomma può essere il cortisolo che tira su?

Io lo spero, almeno so qual'è il problema...quello che mi scoccia è che ho capito che le terapie ormonali sostitutive sono una bella gatta da pelare...

Il viaggio lo faccio a Medjugorje; sono 13 ore di corriera e lì sarà caldo e affollato, perciò volevo partire tranquilla..ma insomma, speriamo bene.

Ewa mi hai chiesto cosa dice la dottoressa, ma in questi momenti di solito resto sola soletta...devo vederla il 7 luglio e intanto le ho scritto un'email per avere un parere ma non mi ha ancora risposto.


Da quello che scrivi ho capito che sai quale sia il tuo problema, in genere le intuizioni che riguardano noi stessi sono giuste quindi segui il tuo istinto :)

Buon viaggio e spero che tu possa trovare quello che stai cercando.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CORTISOLO
MessaggioInviato: dom 19 giu 2011, 8:32 
Non connesso

Iscritto il: mer 10 ott 2007, 9:19
Messaggi: 227
Località: Treviso
Mah, in realtà quando sento che qualcosa non va, come tutti credo,sento il bisogno di capire qual'è il problema...per evitare quella spiacevolissima situazione di non capire quello che ti sta succedendo.

Cmq stanotte mi sono svegliata di improvviso con forte agitazione, quasi panico e ho iniziato ad avere dei tremori ...dopo un po' è passato. Come scrivevo mi era successo di giorno in questi ultimi due giorni.

Mi dispiace che non riesco a contattare l'endo e non voglio toccare le dosi di farmaci da sola. La cosa che mi verrebbe da fare sarebbe togliere l'anello anche se manca una settimana alla fine del ciclo.

Grazie Ewa per i consigli :amore:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CORTISOLO
MessaggioInviato: lun 20 giu 2011, 1:11 
Non connesso

Iscritto il: lun 22 mar 2010, 13:41
Messaggi: 1528
Località: Cittadina del mondo.
Ma non potresti semplicemente telefonare alla tua endo? è così irraggiungibile?
Mica riceve a Londra ma lì dove abiti tu, sono cose che faccio fatica a capire. :shock:

Mi dispiace sapere che ti senti sola con questo problema però non ti arrendere: rompi le balle alla tua endo, al medico di base. :violent: :violent: :violent:

Non c'è mica solo questa endo in ospedale. O sbaglio?

Beh, insomma se ti inc....i un tantino male non ti fa. :angry!: :angry!: :angry!:

Partirai anche più tranquilla, almeno spero.

Baci :amore:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CORTISOLO
MessaggioInviato: lun 20 giu 2011, 9:36 
ma per cortisolo urinario intendi quello delle 24 ore?

sula terapia, anche io ne prendo poco quanto voi,
e quello comunque non fa testo perché è proprio variabile da persona a persona.

come dice ewa, anche io insisterei col sentire il medico (il ginecologo?)
e inizierei a ridurre comunque di un quarto il cortone.
perché se metti insieme la ritenzione, i sintomi e l'alto cortisolo,
a me viene in mente che sei in sovradosaggio: che poi sia a causa del potenziamento dell'anello o della terapia,
questo poco cambia: vorrà dire che se prendi meno cortone,
l'anello continuerà a potenziare quel meno che prendi sena fare danni.

partirei comunque tranquilla,
anche perché a breve con dosaggi eventualmente anche troppo alti, non succede nulla. :wink:

buon viaggio!
(mi hanno da poco raccontato cose su megiugorie che è incredibile: sono curiosissima, poi ci racconti! :) )


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CORTISOLO
MessaggioInviato: lun 20 giu 2011, 11:48 
Non connesso

Iscritto il: mer 10 ott 2007, 9:19
Messaggi: 227
Località: Treviso
Avete ragione ragazze, dovrei farmi sentire di più...è che ho cambiato endo da poco, non mi ha dato neanche un'impressione stupenda per il momento, e speravo che mi rispondesse all'email senza doverla "disturbare" al telefono...perchè l'impressione è proprio di disturbare...ma, del resto, se serve!

Cmq ... penso anch'io come te..i sintomi mi sembrano del sovradosaggio e le analisi del cortisolo lo cofermerebbero. oggi ho preso un quarto in meno e, come dici tu, se l'anello potenzia, continuerà a potenziare!

Speriamo bene..

Su Medjugorje potrei già dirvi qualcosa per la verità: per me è il quinto viaggio lì! E indubbiamente è un'esperienza particolare. Io, preoccupazioni per la salute a parte, riparto sempre volentieri...in un certo senso ogni volta è un'avventura! :wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CORTISOLO
MessaggioInviato: lun 20 giu 2011, 13:14 
Non connesso

Iscritto il: lun 22 mar 2010, 13:41
Messaggi: 1528
Località: Cittadina del mondo.
luna83 ha scritto:
Avete ragione ragazze, dovrei farmi sentire di più...è che ho cambiato endo da poco, non mi ha dato neanche un'impressione stupenda per il momento, e speravo che mi rispondesse all'email senza doverla "disturbare" al telefono...perchè l'impressione è proprio di disturbare...ma, del resto, se serve!


Luna, disturba, disturba, questo forum ti autorizza a rompere le balle a chi di dovere :wink:

Vai, ammazza e torna vincitrice, olè!!!! :D


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CORTISOLO
MessaggioInviato: gio 30 giu 2011, 17:12 
Non connesso

Iscritto il: mer 10 ott 2007, 9:19
Messaggi: 227
Località: Treviso
Tornata...
ma fisicamente sto uno straccio...
sarà caldo e stanchezza ma mi pare di tremare tutto il giorno, mi sento stanchiiiissima e dormo agitata...
ho tolto questo cavolo di anello e ora boh...
controllerò pure la tiroide...
che palline...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CORTISOLO
MessaggioInviato: gio 28 giu 2012, 11:04 
Non connesso

Iscritto il: ven 2 lug 2010, 17:22
Messaggi: 135
ciao,
dobbiamo fare tutte le analisi tra qualche giorno, nella raccolta delle urine delle 24 ore per la cortisoluremia ho letto che è necessario tenere il contenitore in frigo...sinceramente la volta scorsa non l'ho fatto ma era inverno, forse con il caldo di questi giorni le analisi potrebbero alterarsi?...sapete qualcosa in merito?
Grazie


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CORTISOLO
MessaggioInviato: gio 28 giu 2012, 13:36 
Non connesso

Iscritto il: lun 22 mar 2010, 13:41
Messaggi: 1528
Località: Cittadina del mondo.
non ho mai tenuto il bidoncino per la raccolta urine in frigo però se hanno scritto che serve tenerlo al freddo qualche motivo ci sarà
quando consegnerai il campione prova a chiedere il perché così potrai spiegarlo a noi tutti


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010


Politica sulla Privacy (Cookie & GDPR)