morbodiaddison

Forum del sito www.morbodiaddison.org
Oggi è ven 6 dic 2019, 2:58

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Crea il tuo forum GRATIS su GlobalFreeForum.com.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 80 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar 9 ott 2007, 11:25 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 5 apr 2007, 19:19
Messaggi: 32
Località: Sardegna
Poi magari con cure e prevenzione quel "presto",potrebbe allontanarsi parecchio...Spero che questa mia informazione sia un punto di partenza per avere migliore informazione a riguardo,e capire cosa ci sia di vero dietro tutto ciò!A presto..."Vedi Nora io avevo scritto solo questo",se imparassi a legger meglio le cose invece di creare polemiche innutili...Com per mè nn c'è nessun problema,vediamola come un inconprensione,e cerchiamo di far luce su questo POSSIBILE problema...

_________________
Un saluto Andrea.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar 9 ott 2007, 11:29 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 5 apr 2007, 19:19
Messaggi: 32
Località: Sardegna
Inoltre i tuoi documenti nn son molto d'aiuto,se pensi che qui nn tutti conoscon l'inglese...Com è già qualcosa dai...

_________________
Un saluto Andrea.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: rischio osteoporosi
MessaggioInviato: mar 9 ott 2007, 12:04 
Non connesso

Iscritto il: mer 28 mar 2007, 12:06
Messaggi: 507
scusa Andrea,
io personalmente mi sento più vicina alle risposte di Pamela e Nora ma
ognuno è libero di vedere la cosa come crede.
Ma parlando di informazione e prevenzione mi sembra che la cosa sia più semplice di come la metti tu... la maggior parte di noi fa periodicamente una MOC da cui si vede la densità delle ossa e se la situazione non è ottimale lo specialista dà indicazione per un'eventuale terapia. Se uno non ha mai fatto una MOC (è una specie di lastra, nulla di invasivo) lo richieda al proprio medico. L'esame è meglio ripeterlo almeno ogni 2 anni.
Non so se in UK ti facevano fare altri tipi di controlli ma io non vedo la drammaticità del problema come tu lo esponi. E' ovvio che sarebbe meglio non avere ANCHE l'osteoporosi ma non mi sembra che manchi completamente nè l'informazione, nè la prevenzione.
Ciao.

Antonella


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: rischio osteoporosi
MessaggioInviato: mar 9 ott 2007, 13:28 
antonella ha scritto:
scusa Andrea,
io personalmente mi sento più vicina alle risposte di Pamela e Nora ma
ognuno è libero di vedere la cosa come crede.
Ma parlando di informazione e prevenzione mi sembra che la cosa sia più semplice di come la metti tu... la maggior parte di noi fa periodicamente una MOC da cui si vede la densità delle ossa e se la situazione non è ottimale lo specialista dà indicazione per un'eventuale terapia. Se uno non ha mai fatto una MOC (è una specie di lastra, nulla di invasivo) lo richieda al proprio medico. L'esame è meglio ripeterlo almeno ogni 2 anni.
Non so se in UK ti facevano fare altri tipi di controlli ma io non vedo la drammaticità del problema come tu lo esponi. E' ovvio che sarebbe meglio non avere ANCHE l'osteoporosi ma non mi sembra che manchi completamente nè l'informazione, nè la prevenzione.
Ciao.

Antonella


beh, vedi, ad esempio
se facessimo la conta di quanti qui in 2 anni di malattia ha mai fatto una MOC, secodno me rimarremmo delusi...

è lo stesso discorso degli anticorpi antipareti grastiche e della B12.

andrea, invece,
mi sento di dirti che non è detto che sia nora a non aver capito... ma i tuoi messaggi sembrano molto 'agitati' e non molto argomentati.
intendo dire che se tu di tuo avessi dato maggiori informazioni cercando proprio come ha fatto nora o come avrebbe potuto fare chiunque, anziché solo lanciare l'argomento e poi stare alla finestra, forse non ci si sarebbe avviluppati su post inutili ai fini della discussione.

alla fine si è giunti comunque a saperne di più, ma nora e antonella ne sanno tanto quanto noi di addison, non sono delle specialiste e men che meno ricercatrici. solo volontarie che si smazzano l'associazione.
quindi quel che dice nora ti può essere più o meno utile, puoi o meno condividerlo, ma il suo in quanto amministratrice non è un parere né migliore, né super partes.

:wink:


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar 9 ott 2007, 14:03 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven 27 apr 2007, 14:12
Messaggi: 529
Località: SEGRATE
ciao Andre79
Alle volte, quando si discute senza guardarsi negli occhi ci possono essere dei malintesi. le parole non rendono bene quello che una persona vuole dire e soprattutto se lo dice con ironia o con affetto o con rabbia... e fraintendere un atteggiamento diventa facile.
Non credo che Nora abbia voluto sottovalutare l'argomento nè far passare il messaggio che la prevenzione non serva.
è vero anche che come dice Pamela ,alla volte, fasciarsi la testa prima di rompersela è inutile.
E' vero che il cortone è un farmaco e non è cortisolo naturale .
Quando ho fatto riferimento al fatto che a Londra non ti avessero detto niente dell'osteoporosi, volevo dire che preferisco un atteggiamento medico di maggiore attenzione alla malattia in corso che buttare "carne al fuoco" per problemi futuri legati alla malattia o all' uso di un farmaco.
Sicuramente ho perso dei punti importanti, ma spero di essermi spiegata bene . ciao
PS chiederò a mio figlio per jordan

_________________
che pazienza ci vuole nella vita!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar 9 ott 2007, 15:31 
non sono d'accordo con l'atteggiamento
dell'inutile pensarci prima.

inutile pensare prima alla complicanza in sé.

ma se non sai dell'esistenza della complicanza
se non sai quali sintomi può darti la complicanza in potenza
se non sai quali campanelli d'allarme ascoltare
quali esami suggerire all'orecchi del medico di base affinché ti scriva la ricetta per il controllo...

ecco, poi ti ritrovi in mezzo alla strada ferma con i crampi alle gambe
senza riuscire a camminare per raggiungere la macchina,
senza sapere che se ti fossi fatta una pera di vitamina B12
tutto ciò non sarebbe successo.

cioè, il deficit ci sarebbe stato
ma l'avrei saputo prima del suo arrivo
e sarei stata attenta ai primi crampettini insulsi...

cioè, sappiamo tutti che si sta bene che siano 'normali ecc ecc.
ma sappiamo tutti che non siamo sani
e soprattutto che non abbiamo l'influenza.

fare quelli che
facciamo finta che tutto va ben
va ben finché va ben.

poi quando va mal, meglio saper riconoscere.


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar 9 ott 2007, 16:53 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 5 apr 2007, 19:19
Messaggi: 32
Località: Sardegna
Cara,ancora una volta mi trovo pienamente d'accordo con tè,è prop questo ciò che cercavo di spiegare,se nn si è informati,nn si può neank riconoscere i sintomi!Purtroppo qualcuno fà finta di nulla,e aspetta che le cose arrivino,magari quando è troppo tardi,e ignora che appunto noi nn abbiamo l'influenza!Vedrai che pian piano molte più persone la penseran come noi...Ciao

_________________
Un saluto Andrea.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar 9 ott 2007, 17:00 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 5 apr 2007, 19:19
Messaggi: 32
Località: Sardegna
intendo dire che se tu di tuo avessi dato maggiori informazioni cercando proprio come ha fatto nora o come avrebbe potuto fare chiunque, anziché solo lanciare l'argomento e poi stare alla finestra, forse non ci si sarebbe avviluppati su post inutili ai fini della discussione.
Allora forse nn son stato chiaro,io nn ho lanciato l'argomento per poi stare alla finestra,io ho lanciato l'argomento per aver migliori informazioni a riguardo!E credimi ,nn son ne arrabb ne aggitato,voglio solo capirci qualcosina in più!Ma qualcuno nn ha capito e la presa come una provocazione!Com capitolo chiuso,ho visto c he anche qui nessuno ne sapeva nulla,e a quanto pare nn ne vuole neank sapere!Buona giornata....

_________________
Un saluto Andrea.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar 9 ott 2007, 17:25 
Andre79 ha scritto:
ho visto c he anche qui nessuno ne sapeva nulla,e a quanto pare nn ne vuole neank sapere!Buona giornata....


e hai visto male andrea!
:shock:


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar 9 ott 2007, 17:45 
Non connesso

Iscritto il: mer 28 mar 2007, 12:06
Messaggi: 507
Scusa Andrea,
secondo me, forse non te ne sei reso, conto ma stai straparlando ...
1) come dice lei non è vero che nessuno vuole affrontare questo argomento tant'è che è tutto il giorno che ne discutiamo.
2) qui nessuno ne sa più degli altri, ognuno dà il proprio contributo
3) se il materiale inserito nel post di Nora è in inglese non è colpa nostra, ma è sempre meglio di niente
4) dici che non dobbiamo continuare a nasconderci, ma chi si nasconde ??
5) mi spiace proprio per quello che hai detto su Nora ma lei si da un sacco da fare per tutti noi cercando di essere oggettiva e non credo proprio possa essere criticata.

Per ...
forse hai ragione dicendo che sono pochi gli addisoniani che fanno regolarmente la MOC, ma mi auguro che chi non conosce questo esame lo richieda al proprio medico in quanto estremamente utile per valutare il rischio di osteoporosi.

Antonella
Antonella


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar 9 ott 2007, 18:04 
antonella ha scritto:

Per ...,
forse hai ragione dicendo che sono pochi gli addisoniani che fanno regolarmente la MOC, ma mi auguro che chi non conosce questo esame lo richieda al proprio medico in quanto estremamente utile per valutare il rischio di osteoporosi.

Antonella


il tred di andrea è servito anche a questo :wink:


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar 9 ott 2007, 18:19 
Non connesso
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: mer 28 mar 2007, 10:02
Messaggi: 527
Località: Vedano al Lambro (MB)
Certo, la domanda era più che legittima, ci mancherebbe altro!!! Solo la discussione, si poteva forse "compattare" un po'... :litigio:

Antonella ha scritto:
5) mi spiace proprio per quello che hai detto su Nora ma lei si da un sacco da fare per tutti noi cercando di essere oggettiva e non credo proprio possa essere criticata.
Non sono d'accordo. Posso essere criticata benissimo dove ci vuole! :violent:

Buona serata a tutti.

_________________
-----o00o---// °(_)° \\----o00o------
Nora


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer 10 ott 2007, 1:25 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 5 apr 2007, 19:19
Messaggi: 32
Località: Sardegna
Scusa Andrea,
secondo me, forse non te ne sei reso, conto ma stai straparlando ...

Beh a quanto pare il mio straparlare è servito a qualcosa,ora si conosce il problema è nessuno può piu far finta di nulla!Com io nn son arrab con nessuno,son stato solo frainteso,ma ripeto ancora una volta,"il mio intento era solo quello di aver più informazione,e quindi anche discuttere sulla prevenzione"...Ma visto che oggi se ne parlato tanto,forse nn ho solo straparlato come qualcuna pensa!Ciao a tutti...

_________________
Un saluto Andrea.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: effettivamente..
MessaggioInviato: mer 24 ott 2007, 18:57 
Non connesso

Iscritto il: gio 12 apr 2007, 10:26
Messaggi: 17
IO PRENDO IL CORTISONE PER L'ADDINSON DA CIRCA 17 ANNI E VI DEVO DIRE CHE IO HO DEI PROBLEMI ABBASTANZA SERI CON LE OSSA..

CIOè ADESSO A MENTE NON RICORDO BENE MA A TUTT'OGGI PENSO CHE MI MANCA IL 25% DI PESO OSSEO SE COSI SI CHIAMA...

LA PRIMA MOC LA FECI 5 ANNETI FA E RISULTAVA UNA CARENZA ABBASTANZA MARCATA..POI FECI UNA CURA CON UNA PASTIGLIA CHE SI CHIAMA FOSOMAX(SI PRENDE UNA VOLTA A SETTIMANA) E FACEVO UN LAVORO DI MOVIMENTO E LA COSA SI MISE APPOSTO..

ORA PERO IL PROBLEMA è TORNATO FUORI.. MA PENSO CHE CON LA CURA DI FOSOMAX E UN PO DI SPORT I VALORI TORNANO APPOSTO

SPERIAMO...

IO DI MOC NE HO FATTE 4 :D :D :D


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun 11 feb 2008, 20:14 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab 4 ago 2007, 10:15
Messaggi: 60
Località: Firenze
A Elisir hanno detto che il cortisone provoca l'osteoporosi :(


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 80 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010


Politica sulla Privacy (Cookie & GDPR)