morbodiaddison

Forum del sito www.morbodiaddison.org
Oggi è sab 30 mag 2020, 0:22

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Crea il tuo forum GRATIS su GlobalFreeForum.com.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 52 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo

Come vi procurate il Florinef?
Non devo prendere il Florinef perché non mi serve 6%  6%  [ 2 ]
Il mio medico ospedaliero mi procura il Florinef senza problemi 59%  59%  [ 19 ]
Ho dovuto lottare per avere il Florinef gratuitamente attraverso l'ospedale 13%  13%  [ 4 ]
Il mio medico dice che devo andare all'estero per comprarmi il Florinef 22%  22%  [ 7 ]
Il mio medico dice che avrei bisogno del Florinef ma non c'è modo di procurarlo 0%  0%  [ 0 ]
Voti totali : 32
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio 13 dic 2007, 15:37 
Non connesso

Iscritto il: gio 13 dic 2007, 13:24
Messaggi: 1
Località: PIACENZA
Scrivo da Piacenza...fino ad un mese fa mi procurava il florinef la farmacia dell'ospedale...ora mi hanno detto che in seguito ad una nuova legge non possono più procurarmelo perchè dovrebbe essere il medico del reparto di endocrinologia a fere la richiesta, ma io sono in cura a parma?
E'cosi?potete aiutarmi a capire?

_________________
Dona82


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: florinef..
MessaggioInviato: sab 1 ago 2009, 21:12 
Non connesso

Iscritto il: sab 1 ago 2009, 21:03
Messaggi: 5
Località: Dolianova
Dopo averlo procurato per anni in Svizzera e Vaticano, sono riuscito a farmelo passare dal Servizio Farmaceutico della a.s.l.
Ultimamente mi stanno creando qualche problema...
Intanto riguardo al nr. di confezioni richieste...infatti le tre che richiedevo normalmente mi dicono che sono troppe e che devo indicarne una alla volta??Qualquno di voi sa se vi è qualke norma ke lo prevede??
Inoltre vorrei sapere un'altra cosa. Posso capire ke la certificazione rikiesta annualmente venga fatta dall'endocrinologo, ma la richiesta a mio parere puo' farla un qualsiasi medico, compreso il medico di base una volta accertato lo stato cronico della malattia. O sbaglio???Grazie per l'attenzione.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: florinef..
MessaggioInviato: dom 2 ago 2009, 11:27 
chicco ha scritto:
Dopo averlo procurato per anni in Svizzera e Vaticano, sono riuscito a farmelo passare dal Servizio Farmaceutico della a.s.l.
Ultimamente mi stanno creando qualche problema...
Intanto riguardo al nr. di confezioni richieste...infatti le tre che richiedevo normalmente mi dicono che sono troppe e che devo indicarne una alla volta??Qualquno di voi sa se vi è qualke norma ke lo prevede??
Inoltre vorrei sapere un'altra cosa. Posso capire ke la certificazione rikiesta annualmente venga fatta dall'endocrinologo, ma la richiesta a mio parere puo' farla un qualsiasi medico, compreso il medico di base una volta accertato lo stato cronico della malattia. O sbaglio???Grazie per l'attenzione.


il piano terapeutico lo indica lo specialista.
e sulla base di quello l'asl è tenuta a erogare il quantitativo.

che poi te lo dia a rate così non spendono tutti i soldi in una botta
ci può stare.

ma sono tenuti a erogare il totale.
ovviamente senza lasciarti scoperti periodi.


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: florinef..
MessaggioInviato: dom 2 ago 2009, 16:55 
Non connesso

Iscritto il: sab 1 ago 2009, 21:03
Messaggi: 5
Località: Dolianova
Intanto ... grazie per la risposta...
Pero' non mi trovi molto daccordo...
Che lo specialista certificando annualmente indichi il piano terapetico (ke per quanto mi riguarda è da piu' di 15 anni sempre lo stesso, cioe' una compressa al di'), sono daccordo, ma la richiesta del farmaco ritengo la possa fare su questa base un qualsiasi medico...sono tt, salvo prova contraria medici allo stesso modo eccezion fatta per anestesisti e per un altra specializzazione ke ora nn ricordo. Infatti fino ad oggi me lo richiedeva un pediatra e mai nessuno aveva avuto da obiettare...
Per la distribuzione mi risulta che la a.s.l. non spenda un centesimo per il florinef... e visto ke con tre flaconi, rientro anke con le scadenze, nn capisco (salvo nuove norme ke nn conosco) dove stia il problema...
Il punto è questo...anzikè andare incontro al paziente, qua mi pare si faccia al contrario...Cioè oltre ai controlli semestrali ke uno deve fare, deve ricorrere agli spec. per le rikieste e x di piu' passare gran parte della sua vita in ospedale...mi pare assurdo tt questo ostruzionismo...Per questo kiedevo se qualkuno ha delle norme precise in merito....
Saluti a tt e grazie per l'attenzione..


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: florinef..
MessaggioInviato: lun 3 ago 2009, 20:54 
chicco ha scritto:
Intanto ... grazie per la risposta...
Pero' non mi trovi molto daccordo...
Che lo specialista certificando annualmente indichi il piano terapetico (ke per quanto mi riguarda è da piu' di 15 anni sempre lo stesso, cioe' una compressa al di'), sono daccordo, ma la richiesta del farmaco ritengo la possa fare su questa base un qualsiasi medico...sono tt, salvo prova contraria medici allo stesso modo eccezion fatta per anestesisti e per un altra specializzazione ke ora nn ricordo. Infatti fino ad oggi me lo richiedeva un pediatra e mai nessuno aveva avuto da obiettare...
Per la distribuzione mi risulta che la a.s.l. non spenda un centesimo per il florinef... e visto ke con tre flaconi, rientro anke con le scadenze, nn capisco (salvo nuove norme ke nn conosco) dove stia il problema...
Il punto è questo...anzikè andare incontro al paziente, qua mi pare si faccia al contrario...Cioè oltre ai controlli semestrali ke uno deve fare, deve ricorrere agli spec. per le rikieste e x di piu' passare gran parte della sua vita in ospedale...mi pare assurdo tt questo ostruzionismo...Per questo kiedevo se qualkuno ha delle norme precise in merito....
Saluti a tt e grazie per l'attenzione..

le specializzazioni in medicina, anestesia compresa,
sono tutte specializzazioni post lauream.

il piano terapeutico non serve come richiesta in sé
ma come indicazione del quantitativo.

si fa il piano terapeutico una volta l'anno
fatto dallo specialista che decide la terapia.
se ci sono variazioni, infatti non è il medico di base a determinarle
ma appunto lo specialista.

che tu non abbia variazioni da 15 anni ci sta
ma comunque almeno una volta all'anno dallo specialista ci vai.

il piano terapeutico per me è consistito in un foglio (quello che c'è anche qui in forum) scaricato, fatto firmare dall'endocrinologo, mandato per fax alla mia asl, la quale mi ha fatto recapitare a casa l'idrocortisone.
stessa prassi se prendessi l florinef.

per tutto il resto dei presidi asl, stessa prassi salvo che, non essendo farmaci, alla mia asl basta una telefonata per apprendere, una volta all'anno, che la mia prescrizione di aghi & C per il diabete non è variata.

concordo con te che ad esempio l'insulina la prescrive il medico
ma sul tipo di insulina e in che dosi
è lo specialista diabetologo a dirlo.

il problema grosso sta nel fatto che i nostri farmaci, 2 su 2, non esistano in farmacia. e se per averli e stare meglio devo fare un passaggio in più una volta all'anno sinceramente...

il problema serve risolverlo alla fonte.
ciascuna asl è organizzata diversamente, e non solo per regione ma addirittua per distretto.

quindi direi che ciascuno deve combattere la propria battaglia localmente.

io ho deciso di smettere di andare a ritirare il farmaco in ospedale dove me lo davano con i contagocce perché non ero la sola ad usarlo.
quindi ho sensibilizzato la mia sl che si è dimostrata assolutamente disponibile.

a 3 km da qui sarebbe stata una guerra, dove addirittura mi chiedevano se gli aghi che mi fornivano 'erano proprio necessari'...


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun 3 ago 2009, 21:49 
Non connesso

Iscritto il: sab 1 ago 2009, 21:03
Messaggi: 5
Località: Dolianova
E' proprio vero....siamo in Italia...ennesima riconferma...paese ke vai usanza che trovi...
Trovo assurdo ke non vi siano su tt il territorio nazionale norme kiare ed uguali per tutti...
Ti ringrazio per la risposta...
Penso cmq che se la Dottoressa alla quale ho kiesto di fornirmi l'eventuale norma ke limita il quantitativo, e prevede la semplice rikiesta da parte dello specialista, non mi dimostrerà quanto richiesto, la prossima volta rikiederò nr. 3 confezioni di Florinef e la richiesta la faro' fare dal Pediatra...poi voglio vedere se manda avanti "l'ordine"...
Non fraintendere... normalmente non amo fare polemiche ma stavolta ne ho le scattole piene e ho intenzione di far sentire le mie ragioni...
Trovo questi medici un po' troppo burocrati pue senza essercene motivo....
Se poi mi dimostra il contrario...ma carta canta...non è ke si svegliano una mattina e cambiano a loro piacimento...
Un saluto a tt


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar 4 ago 2009, 22:11 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven 27 apr 2007, 14:12
Messaggi: 529
Località: SEGRATE
chicco ha scritto:
E' proprio vero....siamo in Italia...ennesima riconferma...paese ke vai usanza che trovi...
Trovo assurdo ke non vi siano su tt il territorio nazionale norme kiare ed uguali per tutti...
Ti ringrazio per la risposta...
Penso cmq che se la Dottoressa alla quale ho kiesto di fornirmi l'eventuale norma ke limita il quantitativo, e prevede la semplice rikiesta da parte dello specialista, non mi dimostrerà quanto richiesto, la prossima volta rikiederò nr. 3 confezioni di Florinef e la richiesta la faro' fare dal Pediatra...poi voglio vedere se manda avanti "l'ordine"...
Non fraintendere... normalmente non amo fare polemiche ma stavolta ne ho le scattole piene e ho intenzione di far sentire le mie ragioni...
Trovo questi medici un po' troppo burocrati pue senza essercene motivo....
Se poi mi dimostra il contrario...ma carta canta...non è ke si svegliano una mattina e cambiano a loro piacimento...
Un saluto a tt


territorio nazionle?
norme uguali per tutti?
che film stavi guardando?
vogliono sognare un po anch'io

_________________
che pazienza ci vuole nella vita!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer 5 ago 2009, 21:27 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 6 ago 2008, 13:05
Messaggi: 75
Località: roma
io faccio proprio come dice ... lo specialista fa il piano annuale io consegno il piano alla asl e loro mi telefonano quando arriva.. in genere una 15 di giorni..........


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio 6 ago 2009, 18:30 
Non connesso

Iscritto il: sab 1 ago 2009, 21:03
Messaggi: 5
Località: Dolianova
barbarab ha scritto:
io faccio proprio come dice ... lo specialista fa il piano annuale io consegno il piano alla asl e loro mi telefonano quando arriva.. in genere una 15 di giorni..........


...e quindi quante confezioni te ne consegnano?? Una per volta, e quindi devi andare ogni 100 gg?? ...o 4 confezioni??


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio 6 ago 2009, 21:17 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer 6 ago 2008, 13:05
Messaggi: 75
Località: roma
l'ultima volta mi hanno dato 6 confezioni......... cioè il necessario per un anno di terapia.. sinceramente non mi hanno mai fatto storie sul numero di confezioni... il calcolo lo fa lo specialista e fa fede la sua richiesta di confezioni....


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven 7 ago 2009, 16:23 
Non connesso

Iscritto il: sab 1 ago 2009, 21:03
Messaggi: 5
Località: Dolianova
..Mi pare giusto..grazie per la risposta


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: florinef
MessaggioInviato: gio 20 ago 2009, 15:01 
Non connesso

Iscritto il: gio 20 ago 2009, 14:46
Messaggi: 17
Località: OPATIJA CROAZIA
ciao a tutti!

sono da Croazia. Ho avuto una crisi grave e sono finita a ospedale in stato critico, dopo un periodo di 6 mesi che sentivo veramente male, non sapendo che sto ammalata di morbo di addison. Adesso mi curo con cortef 20 mg ogni giorno. Florinef non posso comprare nel mio paese, e ne anche in Italia, Slovenia ed altri paesi vicini. Adesso sto aspetando che mi arrivi un medicinale che e dei stessi ingredineti (cosi dicono) Astonin H. Mi interesa se qualchuno ha provato questo medicinale?

Mihaela


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: florinef
MessaggioInviato: ven 21 ago 2009, 20:18 
mihaela ha scritto:
ciao a tutti!

sono da Croazia. Ho avuto una crisi grave e sono finita a ospedale in stato critico, dopo un periodo di 6 mesi che sentivo veramente male, non sapendo che sto ammalata di morbo di addison. Adesso mi curo con cortef 20 mg ogni giorno. Florinef non posso comprare nel mio paese, e ne anche in Italia, Slovenia ed altri paesi vicini. Adesso sto aspetando che mi arrivi un medicinale che e dei stessi ingredineti (cosi dicono) Astonin H. Mi interesa se qualchuno ha provato questo medicinale?

Mihaela


se ti può essere utile...

http://prescription-mexico.com/Astonin-H.htm

nessuno dei 3, nemmeno il lonika, è commercializzato in italia.
il lonikan da che so c'è solo in argentina.


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: florinef
MessaggioInviato: sab 22 ago 2009, 11:28 
Non connesso
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: mer 28 mar 2007, 10:02
Messaggi: 529
Località: Vedano al Lambro (MB)
mihaela ha scritto:
Adesso sto aspetando che mi arrivi un medicinale che e dei stessi ingredineti (cosi dicono) Astonin H. Mi interesa se qualchuno ha provato questo medicinale?
Mihaela

Ciao Mihaela e benvenuta qui tra noi,
quando ero ricoverata in ospedale in Germania per una crisi acuta, al posto del Florinef mi hanno dato l'Astonin H (che è della Merck) perché lì viene usato quello. Non ho sentito nessun problema. Come dici tu, si tratta dello stesso principio attivo, ma di un prodotto di un'altra casa farmaceutica. L'effetto dovrebbe essere quindi lo stesso.
Saluti,

_________________
-----o00o---// °(_)° \\----o00o------
Nora


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: florinef
MessaggioInviato: mer 16 set 2009, 21:47 
Non connesso

Iscritto il: sab 1 ago 2009, 11:37
Messaggi: 6
il mio medico specialista lo fa arrivare al suo ospedale.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 52 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010


Politica sulla Privacy (Cookie & GDPR)