morbodiaddison

Forum del sito www.morbodiaddison.org
Oggi è lun 27 gen 2020, 10:43

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]



Crea il tuo forum GRATIS su GlobalFreeForum.com.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: nina..
MessaggioInviato: dom 26 set 2010, 17:49 
Non connesso

Iscritto il: dom 26 set 2010, 13:58
Messaggi: 4
ciao a tutti sono il propietario di una cagnolina di due anni di nome Nina e da un mese le è stat diagnosticato il morbo di addison, in questo momento la sua terapia e composta da deltacortene, leggendo e informandomi mi sono reso conto che la sua terapia è decisamente anomala perche leggendo vedo che tutte le terapie anche quelle riuscite meglio sono a base di cortone acetato e florinef, a questo punto mi chiedo, dato che i risultati della sua terapia non sono ottimali. dovrei parlarne con il veterinario e chiederle i motivi per cui ha optato per questa terapia e non l altra? sarei grato di ricevere qualsiasi consiglio e opinione.
grazie a tutti.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: nina..
MessaggioInviato: dom 26 set 2010, 19:28 
Non connesso

Iscritto il: lun 22 mar 2010, 13:41
Messaggi: 1528
Località: Cittadina del mondo.
Ciao, dal momento che i risultati non sono ottimali allora nessun dubbio: devi rivolgere tutte le domande che ti vengono in mente al veterinario. E secondo me dovresti farli presente questo forum perché Nina non è purtroppo l'unica cagnolina che non sta bene.
Su di noi, pazienti umani, funzionano molto bene il cortone acetato o idrocosrtisone e nei casi di insufficienza di aldosterone anche il florinef. Io ho addison primario e assumo il cortone e il florinef però non per tutti addison primari è così.
Nina ha l'addison primario o secondario?
Hai letto anche gli altri tred che riguardano i cani? sono molto utili!!!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: nina..
MessaggioInviato: dom 26 set 2010, 22:02 
Non connesso

Iscritto il: dom 26 set 2010, 13:58
Messaggi: 4
grazie per la risposta non so di preciso se nina ha addison primario o secondario, cmq domani pomeriggio alle 17e30 ho appuntamento con il veterinario e le faro' tutte le domande del caso e le faro' presente questo forum cosi non si sa mai ma credo che possa servire anche a lei.
Appena avro' notizie vi faro' sapere.
Un altra domanda che vi potra sembrare stupida , ma la vostra dieta è composta da qualcosa di particolare ? ci sono cibi da evitare tassativamente??
grazie mille in anticipo per le risposte. stefano


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: nina..
MessaggioInviato: lun 27 set 2010, 10:26 
Non connesso

Iscritto il: mer 28 mar 2007, 12:06
Messaggi: 507
Ciao,
direi che la nostra alimentazione è abbastanza normale e non mi sembra che dobbiamo evitare certi cibi.
Piuttosto 'dobbiamo' mangiare salato perchè nel nostro caso viene a mancare il sodio e quindi ci viene naturale
cercare di mangiare le cose salate. Tieni presente che anche se aggiungiamo del sale difficilmente a noi sale
troppo la pressione.... magari poi con la terapia a base di cortisone c'è il problema del sovrappeso e della ritenzione
idrica (alcuni di noi hanno questi problemi, altri no) ma visto che la tua cagnetta sta male direi che il primo problema
da risolvere sia quello di rimetterla in sesto... con la giusta terapia, poi vedrai come si comporta.
Un grosso un bocca al lupo per la tua Nina.
Antonella


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: nina..
MessaggioInviato: lun 27 set 2010, 11:09 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 19 lug 2007, 12:36
Messaggi: 99
Località: BOLOGNA
Concordo con Antonella, dai priorità alla cura, per la dieta vedrai in seguito, anche perchè i nostri cani sono facilmente intolleranti e necessitano di cibo monoproteico, per intenderci solo pollo, solo cavallo ecc... Io con la Lola le ho provate un pò tutte, adesso è un periodo molto strano, mangia e beve in modo esagerato, è sempre stato il contrario. Per quanto riguarda la terapia mi sembra di ricordare, sono passati 4 anni, che il Deltacortene fu dato nel mese successivo alla crisi, dopo il trattamento con le flebo, poi a scalare fu abbandonato per introdurre il Florinef. Mi sembra che tu sia in questa fase, non ho capito se ha avuto una crisi addisoniana oppure no, comunque prima di stabilizzare la cura ci vogliono un po' di mesi. Armati di pazienza, anche nel fare domande al vet., tendono a dare per scontato cose che per noi non sono. La cosa più difficile per me è l'interpretazione dei sintomi e dello stato di malessere, la Nina ha 2 anni, per cui dovrebbe già esserci una buona sintonia fra voi, la Lola aveva appena 6 mesi, ci conoscevamo appena e i sintomi e i malesseri legati all'Addison li ha avuti negli anni proprio tutti. Non ci siamo fatti mancare niente!

_________________
lola carla


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: nina..
MessaggioInviato: lun 27 set 2010, 14:39 
Non connesso

Iscritto il: dom 26 set 2010, 13:58
Messaggi: 4
un altra domanda leggendo qua e la nel forum secondo voi per quale motivo viene prescritto il deltacortene, se leggendo il bugiardino è chiaro che sia piu indicato il cortone acetato dove viene specificato che serve per l utilizzo dell addison?
Cmq oggi pomeriggio tormentero la clinica veterinaria e questa sera vi rendero' partecipe
Nina oggi ha mangiato perche le ho fatto il petto di pollo bollito...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: nina..
MessaggioInviato: lun 27 set 2010, 15:37 
Non connesso

Iscritto il: lun 22 mar 2010, 13:41
Messaggi: 1528
Località: Cittadina del mondo.
s.arnolfo ha scritto:
un altra domanda leggendo qua e la nel forum secondo voi per quale motivo viene prescritto il deltacortene, se leggendo il bugiardino è chiaro che sia piu indicato il cortone acetato dove viene specificato che serve per l utilizzo dell addison?
Cmq oggi pomeriggio tormentero la clinica veterinaria e questa sera vi rendero' partecipe
Nina oggi ha mangiato perche le ho fatto il petto di pollo bollito...


Il fatto che Nina abbia mangiato è un ottimo segno!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: nina..
MessaggioInviato: lun 27 set 2010, 17:31 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio 19 lug 2007, 12:36
Messaggi: 99
Località: BOLOGNA
Con la Lola, nel primo anno, riso e pollo mi hanno risolto vari problemi, diarrea, acidità, inappetenza. Spesso viene sottovalutato questo problema, l'inappetenza, per me è stato il più faticoso, una persona, anche se ha nausea, si sforza e prende le medicine, come lo spieghi a un cane, che se va bene deve prendere 2 florinef al gg, quando in aggiunta non hai antiacidi, antibiotici ecc.., che li deve prendere? La Lola girava la testa disgustata e mi guardava come se io non capissi che proprio le faceva schifo. Il pollo bollito in acqua salata, pezzettini piccoli con florinef, mi ha risolto spesso il problema. Ti consiglio di controllare sempre il pavimento,non sai quante pastiglie ho trovato! Penso che l'acidità gli asciughi il palato e il florinef ci si attacca, mentre il pollo va giù e dopo un po' la Lola sputava il corpo estraneo. Perr quanto riguarda il Deltacortene nel post "iperattività" ... ha segnalato un sito che contiene un articolo di un vet. proprio su questo tema, che conferma il florinef quale farmaco prioritario per i cani. Facci sapere

_________________
lola carla


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: nina..
MessaggioInviato: mer 29 set 2010, 10:36 
Non connesso

Iscritto il: dom 26 set 2010, 13:58
Messaggi: 4
buon giorno a tutti dopo varie discussioni accese con il veterinario mi ha dato il via a prenotare il florinef, quindi dalla prossima settimana o appena arriverà anche nina lo prenderà, e spero di ottenere piu risultati questa notte ha mangiato perchè purtroppo lei ha sempre avuto l abitudine di mangiare la notte... ma vomito non nè ha piu da almeno 10 giorni ha avuto un po di dissenteria ma direi quasi dissenteria sconfitta con enterofilus una fiala al mattino e una alla sera.per quanto riguarda le pastiglie gli e le infilo in gola e tenendole la bocca chiusa le do un bacio sul nasino le di istinto lo lecca e la pastiglia va giu'( magari a qualcuno questa tecnica puo' servire), in piu lei va pazza di tonno quindi nei casi piu estremi aggiungo un po di tonno al cibo e lei scemina lo mangia....ieri ha rifatto gli esami ed era tutto ok. Venerdi li fara' un altra volta perchè cmq io sono apprensivo come un padre con la propia figlia quindi per sfinimento i veterinari dell ospedale veterinario in cui è in cura cercano di tranquillizzarmi per non essere tormentati di giorno e di notte.
Cmq questo sito credo anzi son certo sia servito molto anche a loro , dato che da un giorno all atro mi hanno dato ragione sul florinef,ora staremo a vedere....grazie a tutti poter parlare con qualcuno che capisce a pieno cio che provo è davvero rassicurante....che dio ci assista a tutti!!!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: nina..
MessaggioInviato: mer 29 set 2010, 10:49 
Non connesso

Iscritto il: lun 22 mar 2010, 13:41
Messaggi: 1528
Località: Cittadina del mondo.
Un bacino sul naso anche a te!
Fai bene ad essere apprensivo, bisogna battagliare per la salute dei nostri cari.
Che la scienza e questo forum ci assistano sempre e ovunque! :D


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010


Politica sulla Privacy (Cookie & GDPR)